Vai al contenuto principale

Come trasformare i visitatori in clienti per vendere di più

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Non puoi semplicemente inserire alcuni pulsanti con l'etichetta "acquista" sul tuo sito e aspettarti che i tuoi visitatori comprino tutto ciò che offri loro. Non è così che funziona il nostro cervello ... figuriamoci come vendite su Internet camminare.

Se così fosse, chiunque farebbe shopping oggi sarebbe rovinato. Ogni volta che sarebbe finito in un negozio al dettaglio, avrebbe comprato tutti gli articoli solo perché i venditori glielo chiedevano. Questa realtà è vera anche per coloro che visitano il tuo sito.

Tuttavia, se riesci a convincere i tuoi visitatori ad assumere microimpegni e abituarli a dire " oui Saranno più propensi ad acquistare ciò che offri loro quando lo fai.

Microimpegni, che cos'è?

Non dovresti chiedere alle persone di fare acquisti, soprattutto acquisti di grandi dimensioni, senza costruire relazioni con loro all'inizio. Non lo farai nemmeno aiutandoli o offrendo loro suggerimenti gratuiti: ci arriverai allenandoli.

In pratica devi insegnare ai tuoi visitatori che ogni volta che dai loro qualcosa, dovrebbero fare qualcosa in cambio.

Ad esempio, puoi chiedere loro un tweet se vogliono continuare a leggere i tuoi contenuti.

Oppure, se offri informazioni esclusive sul tuo sito, potresti chiedere alle persone di darti i loro nomi ed e-mail in cambio di questi ultimi.

In background, alleni i tuoi visitatori a " salti mortali". Se vogliono qualcosa da te dovranno lavorare un po 'e dare qualcosa in cambio.

Pensa a un bambino che ti chiederebbe un biscotto. Se gliene dai uno, ti chiederà rapidamente un secondo, poi un terzo e così via. Ecco perché i genitori si assicurano che i loro figli lavorino prima di ricevere una ricompensa

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Perché le micro-impegni importanti?

Ora che hai capito cos'è un microimpegno, probabilmente ti starai chiedendo perché è importante ...

La risposta sta in due principi psicologici: reattanza psicologica e maggiore attenzione.
Mi spiego subito:

  • Reattività psicologica : alla gente non piace sentirsi dire ciò che non può o non può fare. È collegato a un innato senso di libertà e resistenza al controllo degli altri. Facciamo di nuovo l'esempio del bambino. Se dici a un bambino che non può avere qualcosa, farà tutto il possibile per ottenerlo. Non importa quanto possa essere irrazionale, continuerà a lottare per questo.
  • Maggiore attenzione Quando qualcosa è difficile da ottenere, presti più attenzione. Inoltre, in molti casi, una maggiore attenzione può portare all'ossessione. Un buon esempio di questo è il gioco tra un uomo e una donna. L'uno o l'altro avrà maggiori probabilità di desiderare l'individuo opposto se gli resiste; a differenza del caso in cui si concederebbe facilmente.

Ecco alcuni esempi di cerchi e microimpegni che puoi utilizzare e suscitare nel frame dei tuoi lettori per l'acquisto, sul tuo blog:

1. Richiedi un Tweet o un "mi piace"

Chiedi alle persone di twittare o apprezzare i tuoi contenuti su Facebook prima di poter leggere i tuoi contenuti. Per essere un po 'più carino, puoi sempre aggiungere un link no grazie "O" più tardi Per coloro che non vogliono condividere i tuoi contenuti prima di leggerli.

2. Richiedi il nome e l'e-mail

Ammettendo che i contenuti che i tuoi visitatori hanno letto sul tuo blog sono eccezionali, puoi quindi chiedere loro il loro nome ed e-mail in cambio di informazioni esclusive. Un modo semplice per farlo è quello di mettere un'offerta di contenuti extra in fondo al tuo articolo.

Alcuni ti daranno queste informazioni, altri no.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

3. Prequalifica i tuoi potenziali consumatori

Una volta che hai i loro indirizzi e-mail, puoi costruire relazioni con i tuoi visitatori offrendo loro suggerimenti gratuiti. Dopo aver inviato loro e-mail 7 piene di suggerimenti sulla qualità, puoi offrire loro il tuo prodotto o servizio.

Prima di farlo, è possibile pre-qualificarli. Anche se può sembrare controintuitivo, assicurarsi che i visitatori siano prequalificati incoraggerà più persone ad acquistare da te. Perché? Solo perché li fai lavorare sodo per questo.

Puoi farlo ponendo alcune semplici domande prima di poter procedere con l'acquisto.

Piccoli acquisti portano a quelli più grandi

È inoltre possibile utilizzare il principio dei microimpegni per incentivare le vendite. Offrendo ai tuoi visitatori qualcosa di grande valore a un prezzo basso, puoi ottenere rapidamente molti consumatori ... e da lì puoi farli comprare di più.

Tuttavia, fingendo di vendere qualcosa che vale molto di più a un prezzo molto basso, assicurati di non mentire.

Conclusione

Se vuoi aumentare le tue entrate, prova ad aggiungere un po 'di psicologia al tuo marketing. Un buon modo per iniziare è integrare la teoria del cerchio nel tuo sito: chiedi ai tuoi visitatori di prendere alcuni microimpegni prima di chiedere loro di acquistare.

Nel testare questa teoria, sii certo di aumentare le dimensioni dei tuoi microimpegni prima di porre la domanda.

Non esitare a provarlo nei tuoi contenuti. Lo darai un po 'più di luce in aggiunta.

Cosa ne pensi della teoria del cerchio?

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Pensi di essere già stato convertito usando questa tecnica o una tecnica simile?

Dimmi nei commenti.

Non dimenticare di condividere questo articolo sui tuoi social network preferiti!

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
3 azioni
quota3
Tweet
Enregistrer