Vai al contenuto principale

Come cambiare autore in WordPress (5 metodi)

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Esistono molti scenari in cui potresti dover cambiare l'autore di un post o di una pagina sul tuo sito WordPress. Potrebbe essere necessario tagliare i collegamenti con un autore sul tuo blog, o forse hai recentemente aggiornato alcuni dei tuoi contenuti e vuoi rendere omaggio all'autore che ha effettuato le revisioni.

Qualunque sia la ragione per cui devi cambiare l'autore di un post in WordPress, questa piattaforma versatile include diversi modi per attribuire correttamente il contenuto del tuo sito.

Una volta trovata l'impostazione più pertinente per la tua situazione, cambiare la paternità di un articolo è piuttosto semplice.

In questo tutorial, ti mostrerò cinque diversi modi per cambiare autore in WordPress. Immergiamoci!

Metodo 1: cambia l'autore di un singolo post con un altro utente esistente in WordPress

I post e le pagine in WordPress vengono assegnati automaticamente agli utenti che li creano. Tuttavia, puoi facilmente modificare l'autore di qualsiasi contenuto direttamente dall'editor.

Basta aprire il file Manifesto sul lato destro dell'editor dei post, espandi il file Stato e visibilità e inserisci il nome utente del nuovo autore nel campo corrispondente:

Cambia l'autore nell'editor di blocchi di WordPress.

Assicurati di salvare o aggiornare il post. È inoltre possibile ottenere lo stesso effetto utilizzando il Modifica rapida opzione attiva Messaggi schermo:

Editor rapido aperto.

Apri l'editor rapido dell'articolo che desideri modificare e seleziona l'utente a cui desideri assegnare questo contenuto dal menu a tendina corrispondente:

Utilizzo di Modifica rapida per modificare l'autore in WordPress.

quindi fare clic su Aggiornamento. Nota che per questo metodo, devi sostituire l'autore con un utente esistente con un ruolo di collaboratore, autore, editore o amministratore.

Se desideri assegnare post a un nuovo utente, inizia andando su Utenti> Aggiungi nuovo. Compila le informazioni richieste (incluso un file ruolo utente con le autorizzazioni appropriate), quindi registra l'account e segui i passaggi precedenti per concedere la paternità a tale utente.

Metodo 2: modifica in blocco gli autori dei post in un utente esistente

Se desideri modificare l'autore di più articoli, puoi farlo utilizzando il Azioni in blocco caratteristica sul Messaggi schermo. Seleziona la casella accanto a ogni parte di contenuto che desideri modificare, quindi fai clic su Azioni collettive> Modifica:

Vai all'editor di post in blocco di WordPress.

Dopodiché, fai clic su Applicare pulsante. Questo aprirà il file Modifica collettiva opzioni, che sono simili a Modifica rapida parametri che ti ho mostrato prima:

Cambia l'autore del messaggio in blocco.

Seleziona il nuovo autore nel file Auteur menu a discesa, quindi fare clic su Aggiornamento. Anche in questo caso, questa soluzione funziona solo per gli utenti esistenti con i ruoli appropriati.

Metodo 3: assegna un autore al nuovo contenuto importato

Quando si utilizza il Strumento di importazione di WordPress (Strumenti> Importa), puoi modificare la paternità degli articoli che aggiungi al tuo sito. Dopo aver caricato il file XML contenente il tuo contenuto, ti verrà chiesto di scegliere un autore per esso:

Assegna un autore al contenuto WordPress importato.

Puoi importare l'autore elencato nel file XML o selezionare un autore esistente sul tuo sito dal menu a discesa. Se scegli la vecchia opzione, verrà creato un nuovo account utilizzando il nome che inserisci qui nel campo di testo.

Metodo 4: aggiorna il nome visualizzato di un autore di WordPress

In alcuni casi, potresti voler mantenere i post associati allo stesso utente che li ha creati, ma cambiare il nome visualizzato sul frontend del tuo sito. Per fare questo, vai a Utilisateurs schermata nella dashboard di WordPress e seleziona l'account dell'autore.

Nella schermata successiva, scorri verso il basso Nome sezione:

Impostazioni del nome utente di WordPress.

I nomi utente non possono essere modificati, ma puoi aggiungere nomi, cognomi e soprannomi per i tuoi utenti. Quindi seleziona quello che desideri visualizzare sul frontend dal file "Mostra nome pubblicamente come" menu a scorrimento:

Scegli il nome visualizzato di un utente WordPress.

Ricordati di salvare le modifiche prima di lasciare questa pagina. Il nome dell'autore verrà aggiornato automaticamente su tutti i post assegnati a questo utente.

Metodo 5: nascondi i nomi degli autori in WordPress

Infine, se la gestione della paternità degli articoli sul tuo sito non vale la pena, puoi semplicemente nascondere i nomi degli autori sul frontend del tuo sito. Questa è anche un'opzione utile se c'è un solo copywriter che produce tutti i tuoi contenuti. La rimozione dell'assegnazione elimina la ridondanza.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Il modo più semplice per farlo è usare il file WP Meta e Data Remover Collegare. Installa e attiva questo strumentoe rimuoverà automaticamente i nomi degli autori e le date di pubblicazione dai tuoi articoli.

Ad esempio, ecco un messaggio "Hello, World! Per impostazione predefinita, pubblica prima di attivare WP Meta e Date Remover:

Un messaggio con l'attribuzione dell'autore.

Ed ecco lo stesso post dopo aver attivato il plugin:

Un articolo senza attribuzione dell'autore.

Puoi anche nascondere la paternità degli articoli rimuovendo manualmente i metadati da il tema del tuo sito. Tuttavia, non consiglio questo percorso a meno che tu non abbia dimestichezza con la manipolazione del codice e l'utilizzo di un file tema bambino.

Conclusione

Sia che tu abbia avuto un cambiamento nella tua redazione, che tu abbia recentemente eseguito un controllo dei contenuti o che tu debba gestire la paternità di un articolo in WordPress, c'è una soluzione semplice a portata di mano. La piattaforma include tutto ciò di cui hai bisogno per attribuire correttamente il contenuto.

In questo tutorial, abbiamo coperto cinque modi per cambiare autore in WordPress:

  1. Sostituisci l'autore di un singolo post con un altro utente esistente in WordPress, utilizzando le impostazioni dell'editor di blocchi o il file Modifica rapida funzionalità.
  2. Modifica in blocco gli autori dei messaggi in un utente esistente con l'estensione Azioni in blocco opzione attiva Messaggi schermo.
  3. Assegna il contenuto importato a un utente nuovo o esistente tramite lo strumento di importazione di WordPress.
  4. Aggiorna il nome visualizzato di un autore nel file Utilisateurs Le impostazioni.
  5. Nascondi i nomi degli autori in WordPress con il plug-in WP Meta and Date Remover.

Hai domande sulla paternità di post e pagine in WordPress? Lasciateli a noi nella sezione commenti qui sotto!

CORSO GRATUITO

Allaccia la cintura!
5 passaggi per accelerare
Il tuo sito WordPress

Fai funzionare il tuo sito del 30-40%
più velocemente con poche semplici tecniche
Iscriviti al corso gratuito
fusée

Esistono molti scenari in cui potresti dover cambiare l'autore di un post o di una pagina sul tuo sito WordPress. Potrebbe essere necessario tagliare i collegamenti con un autore sul tuo blog, o forse hai recentemente aggiornato alcuni dei tuoi contenuti e vuoi rendere omaggio all'autore che ha effettuato le revisioni.

Qualunque sia la ragione per cui devi cambiare l'autore di un post in WordPress, questa piattaforma versatile include diversi modi per attribuire correttamente il contenuto del tuo sito.

Una volta trovata l'impostazione più pertinente per la tua situazione, cambiare la paternità di un articolo è piuttosto semplice.

In questo tutorial, ti mostrerò cinque diversi modi per cambiare autore in WordPress. Immergiamoci!

Metodo 1: cambia l'autore di un singolo post con un altro utente esistente in WordPress

I post e le pagine in WordPress vengono assegnati automaticamente agli utenti che li creano. Tuttavia, puoi facilmente modificare l'autore di qualsiasi contenuto direttamente dall'editor.

Basta aprire il file Manifesto sul lato destro dell'editor dei post, espandi il file Stato e visibilità e inserisci il nome utente del nuovo autore nel campo corrispondente:

Cambia l'autore nell'editor di blocchi di WordPress.

Assicurati di salvare o aggiornare il post. È inoltre possibile ottenere lo stesso effetto utilizzando il Modifica rapida opzione attiva Messaggi schermo:

Editor rapido aperto.

Apri l'editor rapido dell'articolo che desideri modificare e seleziona l'utente a cui desideri assegnare questo contenuto dal menu a tendina corrispondente:

Utilizzo di Modifica rapida per modificare l'autore in WordPress.

quindi fare clic su Aggiornamento. Nota che per questo metodo, devi sostituire l'autore con un utente esistente con un ruolo di collaboratore, autore, editore o amministratore.

Se desideri assegnare post a un nuovo utente, inizia andando su Utenti> Aggiungi nuovo. Compila le informazioni richieste (incluso un file ruolo utente con le autorizzazioni appropriate), quindi registra l'account e segui i passaggi precedenti per concedere la paternità a tale utente.

Metodo 2: modifica in blocco gli autori dei post in un utente esistente

Se desideri modificare l'autore di più articoli, puoi farlo utilizzando il Azioni in blocco caratteristica sul Messaggi schermo. Seleziona la casella accanto a ogni parte di contenuto che desideri modificare, quindi fai clic su Azioni collettive> Modifica:

Vai all'editor di post in blocco di WordPress.

Dopodiché, fai clic su Applicare pulsante. Questo aprirà il file Modifica collettiva opzioni, che sono simili a Modifica rapida parametri che ti ho mostrato prima:

Cambia l'autore del messaggio in blocco.

Seleziona il nuovo autore nel file Auteur menu a discesa, quindi fare clic su Aggiornamento. Anche in questo caso, questa soluzione funziona solo per gli utenti esistenti con i ruoli appropriati.

Metodo 3: assegna un autore al nuovo contenuto importato

Quando si utilizza il Strumento di importazione di WordPress (Strumenti> Importa), puoi modificare la paternità degli articoli che aggiungi al tuo sito. Dopo aver caricato il file XML contenente il tuo contenuto, ti verrà chiesto di scegliere un autore per esso:

Assegna un autore al contenuto WordPress importato.

Puoi importare l'autore elencato nel file XML o selezionare un autore esistente sul tuo sito dal menu a discesa. Se scegli la vecchia opzione, verrà creato un nuovo account utilizzando il nome che inserisci qui nel campo di testo.

Metodo 4: aggiorna il nome visualizzato di un autore di WordPress

In alcuni casi, potresti voler mantenere i post associati allo stesso utente che li ha creati, ma cambiare il nome visualizzato sul frontend del tuo sito. Per fare questo, vai a Utilisateurs schermata nella dashboard di WordPress e seleziona l'account dell'autore.

Nella schermata successiva, scorri verso il basso Nome sezione:

Impostazioni del nome utente di WordPress.

I nomi utente non possono essere modificati, ma puoi aggiungere nomi, cognomi e soprannomi per i tuoi utenti. Quindi seleziona quello che desideri visualizzare sul frontend dal file "Mostra nome pubblicamente come" menu a scorrimento:

Scegli il nome visualizzato di un utente WordPress.

Ricordati di salvare le modifiche prima di lasciare questa pagina. Il nome dell'autore verrà aggiornato automaticamente su tutti i post assegnati a questo utente.

Metodo 5: nascondi i nomi degli autori in WordPress

Infine, se la gestione della paternità degli articoli sul tuo sito non vale la pena, puoi semplicemente nascondere i nomi degli autori sul frontend del tuo sito. Questa è anche un'opzione utile se c'è un solo copywriter che produce tutti i tuoi contenuti. La rimozione dell'assegnazione elimina la ridondanza.

Il modo più semplice per farlo è usare il file WP Meta e Data Remover Collegare. Installa e attiva questo strumentoe rimuoverà automaticamente i nomi degli autori e le date di pubblicazione dai tuoi articoli.

Ad esempio, ecco un messaggio "Hello, World! Per impostazione predefinita, pubblica prima di attivare WP Meta e Date Remover:

Un messaggio con l'attribuzione dell'autore.

Ed ecco lo stesso post dopo aver attivato il plugin:

Un articolo senza attribuzione dell'autore.

Puoi anche nascondere la paternità degli articoli rimuovendo manualmente i metadati da il tema del tuo sito. Tuttavia, non consiglio questo percorso a meno che tu non abbia dimestichezza con la manipolazione del codice e l'utilizzo di un file tema bambino.

Conclusione

Sia che tu abbia avuto un cambiamento nella tua redazione, che tu abbia recentemente eseguito un controllo dei contenuti o che tu debba gestire la paternità di un articolo in WordPress, c'è una soluzione semplice a portata di mano. La piattaforma include tutto ciò di cui hai bisogno per attribuire correttamente il contenuto.

In questo tutorial, abbiamo coperto cinque modi per cambiare autore in WordPress:

  1. Sostituisci l'autore di un singolo post con un altro utente esistente in WordPress, utilizzando le impostazioni dell'editor di blocchi o il file Modifica rapida funzionalità.
  2. Modifica in blocco gli autori dei messaggi in un utente esistente con l'estensione Azioni in blocco opzione attiva Messaggi schermo.
  3. Assegna il contenuto importato a un utente nuovo o esistente tramite lo strumento di importazione di WordPress.
  4. Aggiorna il nome visualizzato di un autore nel file Utilisateurs Le impostazioni.
  5. Nascondi i nomi degli autori in WordPress con il plug-in WP Meta and Date Remover.

Hai domande sulla paternità di post e pagine in WordPress? Lasciateli a noi nella sezione commenti qui sotto!

CORSO GRATUITO

Allaccia la cintura!
5 passaggi per accelerare
Il tuo sito WordPress

Fai funzionare il tuo sito del 30-40%
più velocemente con poche semplici tecniche
Iscriviti al corso gratuito
fusée

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
0 azioni
quota
Tweet
Enregistrer