Vai al contenuto principale

Alcuni consigli per un buon nome di dominio

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

La scelta del nome di dominio giusto per il tuo sito Web è fondamentale per il tuo successo. Se si sceglie un nome di dominio errato, una modifica può causare più problemi, danneggiare le classifiche e danneggiare il marchio. Ecco perché è estremamente importante scegliere dall'inizio il nome di dominio migliore. In questo tutorial condivideremo i suggerimenti necessari per avere idee migliori per i nomi di dominio.

Scegli un nome di dominio su wordpress

Quando si avvia un blog, la scelta di un nome di dominio può essere stressante perché non si vuole commettere errori. Per semplificare il processo, abbiamo fornito 8 passaggi che puoi utilizzare per scegliere il miglior dominio per il tuo sito web.

1 - Incolla con .com

Ci sono molte estensioni disponibili oggi, da ".com" che è originale, ".net" e ".org" a estensioni di nicchia come ".pizza", ".photography" e persino ".blog" ".

Consigliamo sempre di scegliere un dominio ".com". Mentre si può essere tentati di inventare nomi di blog intelligenti utilizzando nuove estensioni, un dominio .com è ancora l'estensione di dominio più consolidata e credibile. Le nuove estensioni di dominio come .ninja o .photography possono essere considerate affidabili.

I domini "dot-com" sono anche i più memorabili. Molti utenti, soprattutto quelli che non hanno molta familiarità con Internet, digitano automaticamente ".com" alla fine di ogni dominio senza pensarci.

Se il tuo sito è qualcosa come jane.photography e i tuoi utenti digitano accidentalmente jane.photography.com, finiranno con una pagina di errore su photography.com. Quindi è intelligente evitare questo rischio utilizzando .com.

Per non parlare del fatto che la maggior parte delle tastiere degli smartphone hanno automaticamente un pulsante ".com".

2 - Usa parole chiave

Le parole chiave svolgono un ruolo importante in un campo. Usando le parole chiave nel tuo nome di dominio, informi i motori di ricerca di ciò che potrebbero trovare sul tuo blog. Con contenuti di qualità e una buona esperienza utente, le parole chiave nel tuo campo possono aiutarti a posizionarti meglio su Google.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

È molto difficile trovare un buon nome di dominio con le parole chiave di destinazione che non è già stato utilizzato. Dovrai essere creativo e combinare le tue parole chiave con altre parole per far risaltare il tuo nome di dominio.

3 - sii breve

Sebbene le parole chiave siano importanti, non scegliere un nome di dominio lungo. È meglio avere un nome di dominio breve e facile da ricordare.

È una buona idea che il tuo nome di dominio abbia meno di 15 caratteri. I domini più lunghi sono più difficili da ricordare.

Per non parlare del fatto che gli utenti avranno anche maggiori probabilità di fare errori di battitura, il che probabilmente ti farà perdere traffico.

Ecco perché è una buona idea avere un nome di dominio breve.

4 - assicurati che sia facile pronunciare e scrivere

Dovresti essere in grado di condividere facilmente il tuo dominio parlando e scrivendo. Non sai mai quando verrai invitato a condividere il tuo nome di dominio di persona.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Dovrebbe essere facile da capire e scrivere per qualsiasi ascoltatore.

5 - Rendi unico il tuo nome di dominio

Il nome di dominio del tuo blog dovrebbe essere unico, in modo che possa risaltare nella mente dei tuoi lettori. È intelligente cercare altri blog nella tua nicchia e scoprire quali nomi di dominio stanno utilizzando.

Non vuoi usare accidentalmente un marchio o verrai accusato di copiare da un altro blogger.

Puoi anche scegliere un nome di dominio più unico. I nomi di dominio "brandizzabili" sono unici, accattivanti e facili da ricordare. Ad esempio, "Amazon.com" è un nome molto più univoco di "BuyBooksOnline.com. "

6 - Evita i trattini

Non creare mai un nome di dominio con trattini. I trattini possono essere un segno di domini indesiderati, qualcosa che non vuoi. Non vuoi dare una cattiva impressione ai potenziali visitatori.

Anche i domini con trattini sono soggetti a errori di battitura. Se scegli un nome di dominio con trattini perché il dominio che desideri è già stato preso, gli utenti finiranno sul sito del tuo concorrente se dimenticano di digitare i trattini.

7 - Evita le doppie lettere

È una buona idea evitare domini a doppia lettera perché aumenta le possibilità di perdere traffico a causa di errori di battitura. Ad esempio, un dominio come WordPresssetup.com sarà più soggetto a errori di battitura e il risultato è una perdita di traffico.

8 - Lascia spazio per estendere

È una buona idea scegliere un nome di dominio correlato alla tua nicchia, in quanto fornisce agli utenti un'idea sull'affidabilità del tuo sito. Ma non vuoi limitare anche le tue opzioni.

Ad esempio, un fioraio potrebbe scegliere un nome di dominio come "orchidblog.com", ma desidera iniziare a scrivere su altri fiori oltre alle orchidee. In questo caso, il dominio potrebbe impedirti di attirare lettori interessati ad altri fiori.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Spostare il tuo sito WordPress su un nuovo dominio può essere un processo frustrante e può causare la perdita di rango nei motori di ricerca e nel traffico se non lo fai correttamente.

Questo è il motivo per cui è così importante tenere a mente questi suggerimenti, in modo da poter scegliere un nome di dominio migliore per il tuo sito web.

Questo è tutto per questo tutorial, sentiti libero di condividerlo con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti.

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
6 azioni
quota4
Tweet
Enregistrer2