Vai al contenuto principale

Come configurare le notifiche di biscotti su WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Solo perché potresti non essere a conoscenza dell'esistenza della legge sui cookie (o perché dovresti essere interessato a questo argomento), non significa che non ne sei influenzato. In effetti, anche se una piccola parte del tuo pubblico è nell'Unione europea (UE), devi davvero interessarti a questo argomento.

Non ti preoccupare, questa legge è facile da capire e ancora più semplice da implementare utilizzando WordPress. In questo articolo, ti presenteremo quali sono le notifiche sui cookie, come la legge sui cookie ti influenza e infine come implementarle su WordPress.

Cosa sono le notifiche sui cookie?

Una notifica sui cookie viene utilizzata per informare gli utenti che il tuo sito utilizza i cookie (piccoli file sul tuo computer che contengono le tue impostazioni personali per determinati siti). Le notifiche sono disponibili in molte forme e dimensioni, comprese singole barre orizzontali e pagine a tutti gli effetti che descrivono la tua politica sui cookie. La British Broadcasting Corporation (BBC), ad esempio, adotta l'ultimo approccio sul proprio sito web:

Biscotti della bbc

Le notifiche sui cookie sono un grosso problema perché consentono ai tuoi visitatori di sapere se e come il tuo sito sta monitorando le loro informazioni. Questa può sembrare una misura ridondante data la prevalenza dei cookie, ma gli utenti di Internet meno esperti potrebbero non essere affatto consapevoli di essere tracciati. L'implementazione delle notifiche sui cookie è semplice e mostra un grado di trasparenza che i tuoi visitatori possono apprezzare.

Cos'è la Cookie Law?

La legge Cookie è una direttiva dell'Unione europea dal 2011 che afferma che i siti Web con una base di clienti nell'UE devono informare gli utenti se utilizzano i cookie e i tipi di dati che raccolgono. I siti dovrebbero anche chiedere ai visitatori il consenso per farlo.

Nel complesso, è una direttiva semplice, ma le cose diventano un po 'più complesse quando si tratta di quali aziende devono conformarsi. Ecco la ripartizione:

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Se gestisci un sito al di fuori dell'UE, devi implementare le notifiche sui cookie.

Anche i siti destinati al pubblico dell'UE devono rispettare il regolamento di cui sopra.

Ad esempio, se hai un'attività online negli Stati Uniti, ma ti rivolgi principalmente agli utenti nell'UE, tecnicamente sei sotto la giurisdizione della legge se il tuo sito utilizza i cookie. La Cookie Law distingue inoltre tra i due tipi di cookie, uno dei quali è esente da ogni requisito di conformità:

  • I cookie di sessioneQuesti tipi di cookie persisteranno durante la sessione corrente su un sito web. Una volta che si chiude il browser, questi cookie non ci sono più. Essi non rientrano sotto la giurisdizione della legge Cookie.
  • I cookie persistenti: Come suggerisce il nome, si tratta di cookie che persistono tra le sessioni. Vengono regolarmente utilizzati, tra gli altri motivi, per monitorare l'analisi e le opportunità pubblicitarie.

Nel caso di WordPress, se dovessimo dare un'occhiata a qualsiasi sito web in natura (senza plugin o temi speciali), sarebbe difficile trovare qualcuno che non sia cookie persistenti in una certa misura. Per dirla semplicemente, se gestisci un sito al di fuori dell'UE ma miri ai suoi abitanti, è probabile che dovrai rispettare la legge sui cookie.

Quali tipi di notifica Cookie esiste

Ogni membro dell'UE applica la legge in modo leggermente diverso. Ad esempio, l'Austria non specifica le linee guida per la conformità, mentre il Belgio e la Danimarca implicano che il consenso dovrebbe essere sufficiente. Queste variazioni rendono un po 'complicato seguire alla lettera la Cookie Law, ma il più delle volte si possono riassumere in due tipologie di consenso:

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

  • espresso consenso: Questo modello richiede che tu chieda direttamente agli utenti il ​​loro consenso per memorizzare le loro informazioni. Inoltre, devi comunque fornire loro informazioni sui dati che stai monitorando.
  • consenso implicito: Informa gli utenti che stai archiviando i loro dati e basta. Se non lasciano il sito dopo aver verificato la notifica, ciò implica che acconsentono.

Il consenso esplicito è, ovviamente, l'opzione più completa, ma è anche la più complicata da implementare. Un gran numero di siti (non solo quelli basati su WordPress) si affidano a cookie persistenti per aspetti importanti della loro funzionalità. Ecco perché il secondo modello (consenso implicito) conduce il pacchetto in questi giorni.

Alcuni plugin per visualizzare le notifiche di Biscotti su WordPress

Come ci si potrebbe aspettare, con WordPress è semplice implementare le notifiche dei cookie utilizzando i plugin. Ti presenteremo due plugin che ti permetteranno di implementarlo.

1 - Avviso sui cookie

Plugin di notifica dei cookie wordpress

Download

Questo plugin ti consente di implementare le notifiche dei cookie sui tuoi siti WordPress in pochi minuti. Supporta il consenso sia espresso che implicito e viene fornito con molte opzioni di personalizzazione in modo da poterlo adattare allo stile generale del tuo sito.

2 - Consenso sui cookie

Consenso ai cookie plugin wordpress

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Download

Ad essere completamente onesti, questo plugin condivide molte qualità con la nostra scelta precedente. Implementa una barra di notifica sul tuo sito e ti consente di determinare la lunghezza del cookie. Quello che non fa è fornire un'opzione di consenso esplicito, che costa pochi punti, anche se offre tonnellate di opzioni di personalizzazione.

Questo è tutto per questo tutorial, spero che ti permetta di impostare le notifiche sui cookie sul tuo blog WordPress.

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
10 azioni
quota8
Tweet
Enregistrer2