Vai al contenuto principale

Come controllare il tuo blog WordPress per Pinterest

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Controllando il tuo sito Web su Pinterest, hai accesso ad alcuni utili vantaggi, come:

  • L'immagine del profilo del tuo sito web viene visualizzata quando qualcuno condivide i "Pin".
  • Accesso a analisi centrate su Pinterest che ti consentono di determinare la qualità dei tuoi contenuti.

presentazione pinterest.png

Naturalmente, i dati che possono aiutarti ad aumentare la popolarità del tuo sito web sono importanti. Con l'accesso all'analisi di Pinterest, puoi determinare il tipo di contenuto a cui gli utenti sono interessati e quindi crearlo. Questo sforzo può, a sua volta, portare a più traffico da Pinterest al tuo sito web. Considerando la popolarità della piattaforma, è sicuramente un'interessante fonte di traffico.

2 modi per controllare il tuo sito WordPress su Pinterest

Se sei pronto per la verifica del tuo sito web, ci sono due modi per eseguire il processo, a seconda dell'approccio che preferisci. Cominciamo con il più semplice.

1. Aggiungi un meta tag Pinterest al tuo sito web

Un modo per verificare il tuo sito WordPress su Pinterest è aggiungere un meta tag fornito dalla piattaforma di social media al tuo sito. Una volta aggiunto, Pinterest dovrebbe essere in grado di riconoscerlo, il che è sufficiente per verificare il tuo sito web.

Per ottenere questo tag, è necessario disporre di un account Pinterest già configurato. Quando sei pronto per iniziare, vai alla scheda Parametri di  Pinterest e scorri fino alla sezione Rivendicazione (rivendicazione) :

revendication.png

Qui puoi dire a Pinterest l'URL del tuo sito web per avviare il processo di verifica. Ora Pinterest ti chiederà di scegliere quale metodo di verifica desideri utilizzare. Vai avanti e scegli l'opzione Aggiungi un tag HTML  per continuare:

scegli un claim option.png

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Una volta copiato il meta tag, fare clic sul pulsante seguente. Una notifica ti informerà che Pinterest controllerà il tag sul tuo sito web entro le prossime 24 ore. Tuttavia, possiamo farlo ora.

Se sei un utente Divi, aggiungi meta tag al tag capo di  il tuo sito è estremamente semplice. Vai semplicemente alla scheda Divi> Opzioni tema  nella dashboard di WordPress e vai alla sezione integrazione. All'interno troverai un campo di lettura  Aggiungi il codice al file  del tuo blog:

integrazione codice divi.jpg

Incolla il codice HTML da Pinterest, quindi fai clic sul pulsante Salva modifiche. Ora tutto ciò che devi fare è aspettare che Pinterest controlli il tuo sito web per vedere se il codice esiste.

2. Aggiungi un file HTML personalizzato alla radice della tua installazione di WordPress

Se non ti senti a tuo agio ad aggiungere codice al tuo sito tramite tête  c'è un altro approccio che puoi utilizzare. Pinterest ti consente di verificare il tuo sito web caricando un file (fornito da loro) nella cartella radice di  il tuo sito sul tuo server.

Come utente di WordPress, probabilmente hai già trovato la tua strada nella cartella radice del tuo hosting, per apportare modifiche più di una volta. Questo processo dovrebbe quindi essere come una passeggiata nel parco. Per iniziare, torna alla schermata Parametri  Pinterest e vai di nuovo alla sezione affermazione  .

Aggiungi l'URL del tuo sito web e sarai in grado di scegliere l'opzione di reclamo che desideri utilizzare. Questa volta useremo l'opzione di scarica il file HTML  :

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Usa un file HTML per controllare il tuo sito WordPress su Pinterest.

Scarica ora il file e sarai in grado di fare clic sul pulsante seguente . Come per il primo passaggio, Pinterest ti darà 24 ore per caricare il file nella tua cartella. radice  WordPress. Per essere chiari, questo è un semplice file HTML contenente la parola Pinterest nel suo nome:

esempio di file html pinterest.png

Per scaricare il file, utilizzeremo l'FTP (File Transfer Protocol). Avrai bisogno di un cliente per te connettiti al tuo sito Web entro utilizzando il protocollo. Ti consigliamo quindi di utilizzare fileZilla .

Una volta configurato FileZilla, utilizza le credenziali FTP del tuo host per connetterti al tuo sito Web e accedere alla tua cartella radice  WordPress. Nella maggior parte dei casi, verrà chiamata la directory  public_html,  www o dopo il nome del tuo sito, sebbene ciò possa variare a seconda del tuo host.

In ogni caso, una volta trovato il file radicedovresti vedere una raccolta di file e directory come questa:

elenco di directory di wordpress ftp.png

Ora vai alla cartella in cui si trova il tuo file HTML Pinterest sul tuo computer. Una volta trovato, trascinalo nella tua cartella radice  WordPress utilizzando FileZilla:

aggiungi un file html pinterest ftp wordpress.png

Questo attiverà un processo di download, che dovrebbe richiedere solo pochi secondi poiché stiamo parlando di un piccolo file. Una volta terminato, puoi chiudere FileZilla, così Pinterest può verificare se il file è presente.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Conclusione

Verifica il tuo sito Web WordPress su Pinterest è semplice e può essere un ottimo modo per ottenere più traffico dalla piattaforma. Pinterest riceve molto più traffico di quanto potresti immaginare e se il tuo sito web ha contenuti ad alte prestazioni per la piattaforma, non puoi sfruttarlo.

Quando si tratta di verificare il tuo sito WordPress su Pinterest, puoi utilizzare uno di questi due approcci:

  1. Aggiungi un meta tag Pinterest al tuo sito.
  2. Aggiungi un file HTML personalizzato alla tua cartella radice  WordPress.

Hai domande su come verificare il tuo sito WordPress su Pinterest? Condividili nei commenti.

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
4 azioni
quota4
Tweet
Enregistrer