Vai al contenuto principale

Perché devi iniziare a ottimizzare il tuo blog WordPress per immagini

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

In 2019, la dimensione media della pagina Web mobile è 1,6 MB. Le immagini rappresentano in genere circa la metà della pagina Web media poiché il loro utilizzo richiede molte risorse.

Se non hai mai preso sul serio l'ottimizzazione delle immagini e il tuo sito WordPress è lento, hai tutto da guadagnare dal farlo bene. Se le tue immagini si caricano lentamente, di solito significa che c'è un problema con il tuo blog WordPress. Concentrandoti sulle tue immagini, puoi evitare molti problemi con le prestazioni del sito.

In questo tutorial, spiegherò perché l'ottimizzazione delle immagini è il miglior punto di partenza per ottimizzare le prestazioni del tuo blog WordPress. Esamineremo anche alcuni suggerimenti per iniziare se è necessario correggere le immagini di WordPress a caricamento lento.

Perché dovresti iniziare con le immagini quando pensi di migliorare le prestazioni

Il Web è ora un panorama ricco di contenuti multimediali con video, podcast e più immagini che mai. Le immagini possono aiutare il tuo sito a risaltare in un panorama multimediale affollato, ma hanno un costo. Se pubblichi le tue immagini in modo errato, il tuo sito potrebbe essere in svantaggio. Se acceleri il caricamento delle immagini, puoi migliorare le prestazioni del tuo sito, fornire un'esperienza utente compatibile con i dispositivi mobili, migliorare la SEO e aumentare le conversioni.

Le immagini sono peggiori quando sono fatte male

Le immagini di grandi dimensioni in realtà appesantiscono le tue pagine web.

Se si sceglie come target una dimensione di file 1,5 MB per una pagina Web e si aggiungono alcune immagini 2 MB ciascuna, si supererà tale limite con una singola immagine.

Ma le immagini possono essere beaucoup maggiore. La dimensione media del file prodotta da una DSLR media è compresa tra 4 e 12 MB! Se non conosci meglio e usi un'immagine da 12 MB, o peggio, più di un'immagine da 12 MB, allora rovinerai davvero le prestazioni della tua pagina.

Se ottieni immagini combinate inferiori a 1 MB, potresti potenzialmente ridurre il peso della pagina di 20 MB. Ovviamente, questa è una grande esagerazione, ma serve per illustrare quanto l'eccesso può sommarsi se non lo fai bene.

Qualcosa di semplice come il ridimensionamento delle immagini può migliorare notevolmente le prestazioni e farti risparmiare sui costi di hosting. Il tuo host web ti addebita di più per lo spazio su disco che tutte quelle immagini di grandi dimensioni occupano.

Viviamo in un primo mondo mobile

Ottimizzando le tue immagini per i dispositivi mobili, assicuri un'ottima esperienza utente per gli utenti di tutti i tipi di dispositivi, in modo che continuino a tornare sul tuo sito.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

La popolarità dei dispositivi mobili è esplosa a tal punto che ora viviamo in un mondo in cui i cellulari sono i più utilizzati. A luglio 2018, Google ha annunciato che la velocità della pagina era un fattore di ranking per le ricerche su dispositivi mobili.

Ciò significa che quando crei i tuoi siti, devi assicurarti di fornire immagini adatte ai dispositivi mobili con connessioni dati più lente.

Se esegui lo streaming di immagini Retina destinate ai desktop in una piccola finestra, stai sprecando dati. Per i tuoi visitatori che non hanno piani dati illimitati, può essere molto frustrante e costoso.

L'immagine ottimizzata per la ricerca è tornata

Google non solo ha cambiato l'impatto dell'ottimizzazione dei dispositivi mobili sulle classifiche, ma ha anche cambiato il modo in cui vengono visualizzati i risultati della ricerca di immagini, il che ha portato a profondi cambiamenti nella SEO delle immagini.

Ora puoi indirizzare il traffico al tuo sito quando le tue immagini vengono visualizzate in Ricerca immagini.

Nel 2013, Google ha aggiunto un pulsante di visualizzazione delle immagini ai risultati della ricerca di immagini. Quando qualcuno faceva clic su quel pulsante, veniva indirizzato direttamente all'immagine invece che alla pagina web su cui si trovava l'immagine. I siti hanno registrato un calo del traffico del 63% grazie alla ricerca di immagini.

Nel 2018, Google è stata costretta a rimuovere il pulsante di visualizzazione delle immagini, quindi il traffico ha iniziato a riversarsi di nuovo. Ci sono molte possibilità per le tue immagini di posizionarsi bene perché i SEO hanno trascurato l'ottimizzazione delle immagini SEO.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

L'ottimizzazione dell'immagine influisce sulla riga inferiore

Le immagini possono rallentare il tuo sito WordPress se non vengono servite correttamente e possono ridurre il tasso di conversione.

Se vendi prodotti sul tuo sito, puoi utilizzare il test di velocità della pagina mobile di Google per mostrarti l'importo del tuo potenziale reddito. Nella pagina dei risultati, scorri verso il basso e apri la sezione Valuta l'impatto di un sito più veloce.

Cattura il reddito di Google
Voglio dire, questo numero è un argomento piuttosto convincente

Non solo l'ottimizzazione delle immagini genererà più conversioni, ma determinerà anche il numero di lead che incontri attraverso il traffico di ricerca.

L'obiettivo di Google è fornire la migliore esperienza utente possibile, dalla ricerca alla risposta. Se migliori le prestazioni degli utenti fornendo loro un'ottima esperienza utente, Google classificherà il tuo sito più facilmente nei risultati di ricerca.

Come rendere più veloce il tuo sito WordPress migliorando le immagini

Ora che abbiamo spiegato perché le immagini sono il punto migliore da cui iniziare, spiegherò alcune semplici attività che puoi fare sul tuo sito per accelerare il caricamento delle immagini.

Elimina le immagini non necessarie

Uno dei modi più semplici per ridurre il peso della pagina e il numero di richieste HTTP è limitare il numero di immagini nelle tue pagine web. Se il caricamento di una pagina web richiede più di 3 secondi, valuta la possibilità di rimuovere elementi e immagini che non contribuiscono alle conversioni.

Assicurati sempre che le immagini abbiano le dimensioni giuste per il loro contenitore.

Se le tue immagini non vengono visualizzate quando il tuo sito viene caricato, è molto probabile che le tue immagini siano di dimensioni eccessive e richiedano troppo tempo per il download. Per risolvere questo problema, è necessario determinare la dimensione dell'immagine e quindi sostituire l'immagine del sito con un'immagine della dimensione appropriata.

Guarda il nostro articolo su ridimensionamento delle immagini per scoprire alcuni metodi per farlo.

Usa il formato corretto e usa i formati next-gen se possibile

Alcuni formati di file sono più grandi di altri, con GIF animate che sono uno dei formati di file più inefficienti fino ad oggi. È necessario utilizzare il formato corretto per soddisfare le proprie esigenze e aiutarti a produrre la dimensione del file più piccola possibile.

Ottimizza WordPress velocemente abilitando il caricamento ritardato

Il caricamento differito è un modo semplice e veloce per posticipare il caricamento di immagini e altri elementi sotto la posta. Se l'immagine non è nella finestra del browser, il browser attende che venga scaricata in modo da poter visualizzare ciò che il visitatore può vedere molto più velocemente.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Il caricamento progressivo è relativamente facile da implementare e ci sono molti plugin leggeri per portare a termine il lavoro. La dimensione dei file plug-in è in genere di circa 1-3 KB e può essere configurata in pochi minuti.

Usa CDN per accelerare il caricamento delle immagini

I CDN hanno sedi in tutto il mondo, quindi il trasferimento dei dati necessario per caricare le tue immagini è molto più veloce. Usare un CDN per fornire le tue immagini è un modo semplice per caricare le immagini più velocemente in WordPress.

Sebbene il tuo host possa includere un CDN con il tuo account di hosting per migliorare le prestazioni del tuo sito, il CDN di Smush Pro è stato progettato specificamente pensando all'ottimizzazione delle immagini.

Vuoi un modo semplice per ottimizzare WordPress?

Hai ancora molto da fare per rendere più veloce il tuo sito WordPress. Se non sai da dove cominciare, le immagini sono un buon punto di partenza. Le immagini correttamente ottimizzate offrono molti vantaggi e, con soluzioni all-in-one come questi plugin 5 per comprimere le immaginiÈ facile migliorare notevolmente le immagini sul tuo sito in pochi minuti.

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
2 azioni
quota2
Tweet
Enregistrer