Vai al contenuto principale

Alcuni errori SEO per le immagini è necessario evitare

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Ora sai che se anche i tuoi sforzi non entrano in gioco Ottimizzazione SEO, i tuoi contenuti non saranno di grande valore. La SEO per immagini gioca un ruolo importante nella tua strategia SEO complessiva ed è fondamentale per i siti Web che condividono tutorial.

Pensa a tutto il traffico che perderesti se le tue immagini non fossero state denominate correttamente, non avessero "altO peggio, sono ospitati su server diversi.

Ma prima di iniziare, prenditi il ​​tempo per dare un'occhiata Come installare un tema WordPressQuanti plugin dovrei installare su WordPress.

Allora mettiamoci al lavoro!

Errori SEO sulle immagini da evitare

Esploreremo i principali errori nella SEO delle immagini e consiglieremo pratiche contrarie appropriate.

1. Non stai usando immagini pertinenti

scrittura dell'articolo dell'articolo inappropriata

Le immagini valgono più di mille parole. Ma se non stai attento rischi di perdere l'attenzione dei tuoi visitatori. Una delle prime regole per aggiungere un'immagine al tuo post è migliorare il modo in cui comunichi la tua idea. Le immagini sono progettate per fornire valore ai contenuti.

Questo valore potrebbe essere (a) informativo, (b) visivo o emotivo o (c) una combinazione di entrambi. Le immagini migliori sono spesso una combinazione delle tre.

combinazione di immagini wordpress tutorial

2. Non ti interessa il nome dell'immagine

Mi sono reso conto che creare tutorial di qualità è un duro lavoro. Ogni passaggio deve essere documentato in dettaglio.

Quando hai lavorato a un tutorial di 1800 parole e hai coperto una dozzina di screenshot, è molto facile per te usare nomi come "screenshot 1", "screenshot 17 ", ecc.

Ma in realtà, è davvero una brutta pratica SEO.

impostazioni permalink

Pensa in questo modo. Se una persona cerca un termine correlato all'immagine, sicuramente non cercherà "cattura 1" o "cattura 17". Le immagini devono essere rinominate per corrispondere a ciò che rappresentano. Un'immagine che presenta un bambino deve essere rinominata come segue: " jouant.jpg bambino "O" figlio-in-train-of-jouer.jpg ". In questo modo, l'immagine è molto più significativa per i motori di ricerca. L'uso degli attributi ALT può anche aiutarti a farlo.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Quello che devi sapere sugli attributi ALT e TITLE è che non sono realmente visibili al lettore / visitatore. I motori di ricerca lo adorano, ma come qualcuno che legge il tuo articolo, non passo sull'immagine per vedere il tuo testo alternativo, tanto meno apro l'immagine in una nuova scheda per vedere il nome del file.

(Certo, se salvassi un'immagine, avere un buon nome sarebbe una buona idea, ma non è per questo che devi rinominare le tue immagini correttamente). Le didascalie sono utili anche perché il motore di ricerca sarà in grado di collegare le parole chiave della descrizione (legenda) e dell'immagine.

3. Non hai un piano immagine

Un sito Web è fondamentalmente una raccolta di un insieme di pagine HTML interconnesse. Una mappa del sito web è un documento che contiene informazioni sulla struttura di tutte le pagine del tuo sito web. Questi piani di solito non contengono informazioni sulle immagini sul tuo sito web.

È qui che entrano in gioco le mappe dei siti immagine. Il plug-in " Tutti Udinra Immagine Mappa del sito È un plugin perfetto per questo lavoro. Il plugin supporta plugin di diapositive di immagini come Galleria NextGen et Envira Galleria. Plugin ECommerce come WooCommerce, Facile Digital Download e plugin per la creazione di pagine come Visual Composer, Site Origin, ecc.

4. Non ottimizzi le dimensioni delle tue immagini

Le prestazioni complessive di un sito web sono un fattore cruciale nella SEO. Quando si tratta di ottimizzare le prestazioni, nulla è perfetto, poiché c'è sempre spazio per miglioramenti. Prendiamo un esempio recente in cui Google ha ridotto il suo logo da 14 byte a 000 byte e continua ad evolversi

L'ottimizzazione delle immagini dovrebbe sempre far parte delle tue attività di ottimizzazione ricorrenti. Non hai scuse perché ci sono diversi plugin e tutorial che ti aiuteranno.

5. Non stai usando il caricamento lento sul tuo blog

pigro caricamento chat immagine wordpress

Quando il caricamento progressivo è abilitato, le immagini vengono caricate quando appaiono nella finestra. Ad esempio, supponiamo che tu stia leggendo un articolo di 2000 parole sulle migliori soluzioni di podcasting per WordPress. Avrai solo bisogno di vedere le immagini quando scorri verso il basso nel browser per rivelare le immagini. L'abilitazione della ricarica progressiva riduce notevolmente i tempi di ricarica e salva sia la larghezza di banda che la larghezza di banda del visitatore.

Il plugin « BJ pigro carico Ti può aiutare in questo. Con più 50 000 installazioni attive, non puoi sbagliare. Scarica e attiva il plug-in e lascia che tutto avvenga automaticamente.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Royal Footer Bar

Questo plug-in specifico si occupa dell'area del piè di pagina e della configurazione dell'affiliato. Include la maggior parte delle funzionalità necessarie per incorporare gli strumenti di affiliazione direttamente nel piè di pagina.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Royal Footer Bar

Include le icone dei social media e la loro integrazione, offre moduli per acquisire l'indirizzo e-mail e altri dettagli utili dei visitatori.

Scopri la nostra Plugin 10 WordPress per valutare articoli dal tuo blog

Può visualizzare una barra con opzioni visive disponibili all'interno e può anche essere integrato su un sito Web che non utilizza WordPress.

Download | DemoWeb hosting

2. eroe Menu

Il plug-in Mega Menu WordPress Hero premium è super facile da usare, in quanto utilizza un'interfaccia drag and drop per creare un modello di menu personalizzato. E il progettista della struttura funziona come nella versione predefinita di WordPress. Devi solo nidificare gli elementi per creare elenchi a discesa e modificarli per creare mega menu.Menù Eroe

Le sue altre caratteristiche sono: diverse opzioni di trasparenza, 60 colori predefiniti, design reattivo, supporto per sfondi personalizzabili, 270 eleganti icone, navigazione mobile, un menu fisso o un menu fisso e molti altri.

Leggi anche il nostro articolo su Come visualizzare le notizie su WordPress in un dispositivo di scorrimento verticale

E puoi fare ancora di più. Il plug-in supporta anche CSS personalizzato, tra cui opzioni di layout fisse e varie, opzioni di angoli arrotondati e ombre, varie animazioni, supporto per i caratteri di Google ecc ...

Download | Demo | Web hosting

3. Plugin per notifiche SMS WordPress Woo Commerce

Questa è probabilmente la forma unica di marketing via SMS che la maggior parte delle persone utilizza già.

Wordpress Woo Commerce Notifiche SMS Plugin Wordpress

Leggi anche: Presentazione del nuovo modulo d'ordine BlogPasCher personalizzato

Anche se non richiede molte spiegazioni, questo plug-in funge fondamentalmente da un sistema di notifica di messaggi di testo per i clienti quando ordinano qualcosa dal tuo sito Web WooCommerce.

Download Demo | Web hosting

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial; Spero che ti permetta di ottimizzare meglio le tue immagini su WordPress. Non esitare a condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

Tuttavia, puoi anche consultare le nostre risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Se hai suggerimenti o commenti, lasciali nella nostra sezione commentaires.

... 

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
8 azioni
quota6
Tweet1
Enregistrer1