Vai al contenuto principale

7 errori da evitare sul vostro blog WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Scopri in questo articolo gli errori da evitare sul tuo blog WordPress.

Tutti hanno torto e tutti impariamo dai nostri errori. Allo stesso modo, nel processo di sviluppo o progettazione del sito Web WordPress, anche un utente esperto può commettere errori involontari.

In questa guida, descriveremo quali sono i 7 errori in WordPress che dovresti evitare.

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog 

Quindi torniamo al perché siamo qui.

1 - Errore SEO - Mancata fornitura di XML

Le Sitemap aiutano Google a trovare pagine del tuo sito Web che altrimenti potrebbero non essere rilevabili. Fornendo una Sitemap, stai aiutando Google nel processo di scansione dei tuoi contenuti.

Errori da evitare sul tuo blog WordPress - Non fornire una Sitemap xml

Scopri anche Come creare una sitemap sul tuo blog WordPress

Se non hai incluso sitemap.xml sul tuo sito web, stai commettendo uno degli errori comuni di WordPress.

2 - Mantieni i plugin non necessari

Dovresti guardare i tuoi plugin di WordPress perché quelli che non forniscono più aggiornamenti sono i più vulnerabili agli attacchi. Un plug-in disattivato può causare l'hacking del tuo sito Web, motivo per cui in alcuni casi elimina i plug-in che non sono più utili.errori da evitare sul tuo blog WordPress - Tabella estensione tutorial Wordpress

Vedi anche la nostra guida su Come disinstallare correttamente un plugin per WordPress

Mantieni il plugin disabilitato, può essere un errore fatale su WordPress.

3 - Dimenticare di fare backup manuali

A meno che tu non abbia un sistema di backup affidabile come Jetpack, ti ​​inviterei ad aggiornare manualmente. Se hai un plugin che fa il lavoro per te, devi comunque assicurarti che il lavoro sia fatto bene.

Ti abbiamo già offerto diversi plugin che possono aiutarti a fare questo lavoro.

4 - Dimenticare di offrire un modulo di contatto

Un modulo di contatto è una necessità assoluta se il tuo sito Web WordPress è per scopi commerciali. Puoi aggiungere moduli di contatto con l'aiuto di un plug-in di WordPress (il modo più semplice per aggiungere) poiché non sono impostati come predefiniti.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Scopri anche il nostro Plugin 10 WordPress per creare un modulo di contatto

Pertanto, se non installi un modulo di contatto, questo è uno degli errori più comuni di WordPress da evitare a tutti i costi.

5 - Usa una vecchia versione di WordPress

Continuare a lavorare su versioni precedenti di WordPress nonostante gli aggiornamenti e i loro vantaggi in termini di sicurezza è uno degli errori cruciali di WordPress.

Scopri anche Come gestire gli aggiornamenti di un blog WordPress

Se lo fai, sappi che stai lasciando la porta ai pirati.

6 - Ignora gli aggiornamenti ai plugin e ai temi di WordPress

Se si dimentica di aggiornare i plug-in e i temi utilizzati, si creerà una vulnerabilità ai problemi noti. Questo è stato il caso Slider Revolution.

Errori da evitare sul tuo blog WordPress: ignorare le immagini aggiornate

Leggi anche la nostra guida su Come forzare WordPress per verificare gli aggiornamenti del plugin

La vulnerabilità di sicurezza non è l'unica ragione per cui devi aggiornare plugin e temi. Puoi anche farlo per garantire la compatibilità con WordPress e avere nuove funzionalità.

7 - Modifica direttamente plugin e temi

Potresti essere tentato di modificare un tema il cui design non ti soddisfa. Questo è tanto più facile in quanto WordPress ti offre un editor di temi / plugin integrato. Questa pratica è consigliata solo se sei l'autore dei plugin e dei temi che modifichi, perché in caso di aggiornamento, le tue modifiche verranno semplicemente cancellate. Per i temi lla cosa migliore da fare in questo caso è per usare un tema figlio

Quando si tratta di plug-in, non esistono plug-in figlio. Quello che puoi fare in questo caso è sperare che il plugin sia codificato correttamente e che offra filtri e azioni.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Più immagini in primo piano per Visual Composer

Questo è un pacchetto 4 in 1 di Ultimo post Miniature, il plug-in WordPress premium progettato per la gestione di più anteprime. L'installazione di questo componente aggiuntivo si integrerà Ultimo post miniatura à Visuale Compositore, aggiungi il supporto per più immagini alla prima pagina e altro ancora.

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

In questo pacchetto sono inclusi quattro componenti aggiuntivi:

  • « Tipo personalizzato Messaggio": Che ti consente di generare diverse immagini in primo piano o miniature
  • "Visual Composer Integration": che gestisce gli elementi della griglia di Visuale Compositore (griglia articolo, griglia pubblicazione) e supporta le miniature di più pubblicazioni.
  • "Link personalizzato": che consente di controllare il collegamento di una miniatura, di associare una miniatura a qualsiasi pagina all'interno o all'esterno del sito web.

Download | Demo | Web hosting

2. Immagini Pro SEO friendly per WordPress

SEO Friendly Images è un plugin WordPress premium che ti aiuta a ottimizzare automaticamente tutti gli attributi alt e title per le immagini nei tuoi post, pagine e plugin di terze parti come Advanced Custom Fields.

Ha una versione gratuita che offre funzionalità di base, ma la sua versione pro aumenta le prestazioni del tuo sito Web grazie alla tecnica di Lazy Load-download progressivo di contenuti. Sarai anche in grado di ottimizzarlo con gli attributi Alt e Title.

Vedi anche il nostro 7 WordPress plugin per migliorare il vostro sistema di consegna

Le sue funzionalità sono: riempimento automatico degli attributi Alt e Title, supporto del carico lento, ottimizzazione dei collegamenti ipertestuali, supporto per immagini, miniature e altri plugin, il supporto plurilingue, aggiornamenti automatici e molto altro ...

Download | Demo | Web hosting

3. WordPress Cleanup & Optimize Plugin

Le plug-in Pulizia e ottimizzazione di WordPress ti consente di pulire ed eliminare codici, script e stili indesiderati e di ottimizzare il tuo database.

pulizia-optimize-plugin-wordpress-per-seo

6 plugin di WordPress per aggiungere il completamento automatico ai tuoi moduli è di consultare assolutamente.

Ciò migliorerà le prestazioni e la velocità del tuo sito WordPress.

Questo plugin WordPress premium ha tra le altre caratteristiche: ottimizzazione della visualizzazione di pagine HTML, pulizia e ottimizzazione del database, miglioramento della sicurezza di WordPress, miglioramento della velocità del sito Web, accessibilità all'interfaccia di amministrazione e molto altro.

Download | Demo Web hosting

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Altre risorse consigliate

Ti invitiamo inoltre a consultare le risorse seguenti per approfondire la presa e il controllo del tuo sito Web e blog.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per la guida. Ci auguriamo che ora conosci gli errori che devi evitare sul tuo blog WordPress.

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress o quello acceso Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi.

 Se si dispone di commentaires o suggerimenti, non esitare a farcelo sapere nella sezione riservata. Nel frattempo, condividi questo articolo sui tuoi diversi social network

... 

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
21 azioni
quota18
Tweet1
Enregistrer2