Vai al contenuto principale

Come proteggere i vostri raschietti contenuto del blog

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 600.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

contenuto del raschietto (aka web scraping, web harvesting, estrazione dati web, ecc.) è la procedura per copiare i dati da un sito Web. I raschiatori (tergicristalli) il contenuto è costituito dalle persone o dal software che copia i dati. Il web scraping non è una brutta cosa.

In effetti, tutti i browser Web sono essenzialmente raschietti per contenuti. Esistono molti scopi legittimi per scartare il contenuto, come ad esempio l'indicizzazione web per i motori di ricerca.

Guarda il nostro articolo su Come impedire a Google di indicizzare il tuo blog WordPress

La vera preoccupazione è se i raschiatori di contenuti sul tuo sito Web siano dannosi o meno. I concorrenti potrebbero voler rubare i tuoi contenuti e pubblicarlo come appartenente a loro. Se riesci a distinguere gli utenti legittimi dai cattivi, hai maggiori possibilità di proteggerti. Questo articolo spiega le basi del web scraping e alcuni metodi per sbarazzarsene (o almeno ridurne l'importanza).

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog

Quindi torniamo al perché siamo qui.

Tipi di ruspe contenuti

Esistono molti modi diversi per cui i raschiatori di contenuti scaricano dati. È importante conoscere i diversi metodi e tecnologie che utilizzano. I metodi spaziano dalla bassa tecnologia (una persona manualmente, copiando e incollando il contenuto) a robot sofisticati (software automatizzato in grado di simulare l'attività umana in un browser). Ecco un riepilogo di ciò che potresti dover fare:

  • Spiders: il web crawling è una parte importante del funzionamento dei raschiatori di contenuti. Un ragno piace Googlebot inizierà raccogliendo una singola pagina Web e passando da un collegamento all'altro per scaricare le pagine Web.
  • script di shellPuoi usare Linux Shell per creare raschiatori di contenuti con script come GNU Wget per scaricare contenuti.
  • Raschietto HTML: sono simili agli script di shell. Questo tipo di raschietto è molto comune. Funziona ottenendo la struttura HTML di un sito Web per trovare dati.
  • Schermate di visualizzazione: Uno screen scraper è un programma che acquisisce i dati di un sito Web riproducendo il comportamento di un utente umano che utilizza un computer per navigare in Internet.
  • copia umana: Qui è dove una persona copia manualmente il contenuto dal tuo sito Web. Se hai già pubblicato online, potresti aver notato che il plagio è molto diffuso. Dopo che l'adulazione iniziale si è placata, la realtà che qualcuno trae beneficio dal tuo lavoro diventa evidente.

Esistono molti modi per fare la stessa cosa. Le categorie di raschietti sopra elencate non sono un elenco esaustivo. Inoltre, vi sono molte sovrapposizioni tra le categorie.

Leggi anche il nostro articolo su Come e perché una verifica qualitativa dei contenuti

Come proteggere il tuo blog

1. Limitazione e blocco della tariffa

Puoi combattere gran parte dei robot rilevando prima il problema. È tipico per un robot automatizzato spam sul tuo server con un numero eccezionalmente elevato di richieste. La limitazione della tariffa, come suggerisce il nome, limita le richieste del server da un singolo client definendo una regola.

Puoi fare cose come misurare i millisecondi tra le richieste. Se l'interazione con il tuo sito Web è troppo veloce, sai che si tratta di un robot. successivamente, bloccare questo indirizzo IP. È possibile bloccare gli indirizzi IP in base a una serie di criteri, incluso il loro paese di origine.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

2. Registrazione e connessione

Registrazione e login sono un modo popolare per tenere il contenuto lontano da occhi indiscreti. È possibile ostacolare l'avanzamento dei robot. Devi solo fare in modo che l'accesso ai tuoi contenuti dipenda da una connessione. Le basi della sicurezza della connessione si applicano qui. Tieni presente che le pagine che richiedono la registrazione e l'accesso non verranno indicizzate dai motori di ricerca.

3. Honeypots e dati falsi

Nel calcolo, gli "honeypot" sono operazioni di cucitura virtuale. Raccogli potenziali aggressori mettendo trappole con un honeypot, per rilevare il traffico dei raschiatori di contenuti. Ci sono infiniti modi per farlo.

Ad esempio, puoi aggiungere un link invisibile sulla tua pagina web. Quindi creare un algoritmo che blocchi l'indirizzo IP del client che ha fatto clic sul collegamento. Honeypot più sofisticati possono essere difficili da configurare e mantenere. La buona notizia è che ci sono molti progetti Honeypot open source là fuori. Controlla questo fantastico elenco di fantastici honeypot su github.

4. Utilizzare un CAPTCHA

Captcha significa " Completamente automatizzato prova di Turing pubblico per raccontare Computers and Humans Apart "Fondamentalmente, prova per differenziare umani e robot. I captcha possono essere fastidiosi, ma sono anche utili. Puoi usarne uno per bloccare le aree che ritieni possano essere destinate a un robot, ad esempio un pulsante e-mail sul modulo di contatto. Ci sono molti buoni plugin Captcha disponibili su WordPress, incluso il modulo " Captcha Da Jetpack.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Stripe per Arforms

ARForms ha una nuova estensione che accetta pagamenti tramite il gateway di pagamento Stripe. Si chiama "ARForms Stripe". Quest'ultimo integra voci di modulo e pagamenti in un unico processo.

è possibile fatturare i clienti con un importo dinamico immediatamente dopo l'invio del modulo ARForms.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Leggi anche il nostro articolo su Come utilizzare banda su WooCommerce e facile Digital Download

Devi solo creare un modulo con ARForms, configurarlo con Stripe e tutto è fatto! Puoi impostare il pagamento tramite Stripe in pochissimo tempo.

Download | Demo | Web hosting

2. AX Social Stream

Se vuoi visualizzare più feed di social media sul tuo sito Web, quindi il plug-in Consiglio sociale di WordPress ti consentirà di farlo fornendo sei modi per visualizzare l'attività del tuo account. Potrai anche beneficiare del supporto per 17 social network e diversi layout personalizzabili.

Le sue funzionalità sono tra le altre: 6 diverse modalità di visualizzazione dei feed, supporto per la maggior parte dei social network, layout completamente reattivo, supporto per banner pubblicitari, Supporto multilingue, un gestore di temi, documentazione dettagliata, ecc.

Download | Demo | Web hosting

3. Mappe del mondo interattive

Interactive World Maps ti aiuta a creare tutte le mappe di geolocalizzazione che desideri, continenti, paesi o regioni ... con indicatori interattivi e colorati.

Mappe Interattive Mondo

È compatibile con le ultime versioni di WordPress e si adatta perfettamente a plug Compositore visiva.

Scopri la nostra Plugin 8 WordPress per personalizzare l'aspetto del tuo sito web

Grazie a Interactive World Maps, sarai in grado di visualizzare diversi tipi di regioni come: una mappa di tutto il mondo, un continente o un subcontinente, un paese e molto altro.

Download | Demo | Web hosting

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Altre risorse consigliate

Ti invitiamo inoltre a consultare le risorse seguenti per approfondire la presa e il controllo del tuo sito Web e blog.

Conclusione

Ecco! Questo è tutto per questo tutorial, spero che ti aiuterà a mettere insieme un pratico elenco di cose da fare per proteggere efficacemente il tuo blog WordPress. Non esitare condividi il consiglio con i tuoi amici sui tuoi social network.

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Ma intanto parlaci del tuo commentaires e suggerimenti nella sezione dedicata.

...

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
18 azioni
quota14
Tweet3
Enregistrer1