Vai al contenuto principale

GIF, Emoji o Memes: una buona idea per i siti Web WordPress?

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Personalmente, sono un fan dell'utilizzo di riferimenti all'umorismo e alla cultura pop nel content marketing. Non penso necessariamente che questo si adatti a tutte le occasioni e non credo che tutti capiranno di cosa si tratta, motivo per cui facciamo ricerche prima di creare siti web.

Detto questo, includere un gioco di parole o un riferimento al tuo film preferito nell'articolo del tuo sito Web va bene quando tutto si adatta allo stile o alla voce del tuo marchio. 

Emojis gif memes willy wonka meme

Beh, non è qualcosa di cui sono sicuro. Ma ancora una volta, se il tuo sito web si rivolge direttamente a un gruppo di età più giovane che incorpora naturalmente questi tipi di elementi nel loro dialogo, potrebbe essere una buona idea seguire questa strada.

Ovviamente, ci sono state molte ricerche sul tipo di effetto che questi moderni geroglifici hanno sui social media e sull'email marketing, ma non c'è molto sull'argomento che indichi se questi elementi sono buoni o cattivi per i siti web.

Dal momento che penso che la preferenza delle persone per i contenuti visivi e gli impegni più brevi rispetto a grandi quantità di testo si presti molto bene a questo tipo di contenuto, è quello che vorrei provare a capire oggi.

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog 

Quindi torniamo al perché siamo qui.

GIF, emoji e memi, mio ​​Dio!

C'è qualcosa di molto attraente per i marchi che possono rimanere all'avanguardia in termini di design e marketing, e penso che questi tipi di immagini creino un'interessante giustapposizione tra i due.

Ma non c'è nulla che garantisca che un memoriale punny o un'emoji sorridente ben posizionato sarà ben accolto dal tuo pubblico. Quindi, come puoi utilizzarli in modo efficace nella progettazione di siti Web, se non del tutto? 

4 plugin di WordPress per aggiungere emoticon ed emoji a un blog da scoprire assolutamente

Navigando sul Web per vedere se emoji, GIF o "meme" potrebbero essere appropriati per la progettazione del sito Web, mi sono imbattuto in questo articolo chiamato " Laugh It Up '.

Ho trovato molte cose come questa sul web che parlano del potere curativo della risata, di solito nel contesto delle relazioni o dei luoghi di lavoro. Ma se l'umorismo funziona in altri settori della nostra vita, perché non dovrebbe funzionare nelle nostre comunicazioni digitali con i consumatori?

Secondo l'articolo, le risate possono:

  • Rilascia endorfine, dai alle persone un migliore senso di benessere e felicità.
  • Crea una vicinanza tra gli individui e la tua azienda.
  • Alleviare il dolore

Ora, se questi tre effetti collaterali non sono ciò che speriamo di ottenere entrando in affari in primo luogo, non so quale altra ragione possiamo usare. Ovviamente, non tutte le aziende o i siti web possono rivendicare il potere di curare disturbi fisici, ma stiamo tutti cercando di placare un qualche tipo di "doloreChe esperienza dei clienti.

Scopri anche Come monitorare i link in uscita su WordPress

E se la risata fosse il primo passo per mostrare loro che capisci cosa stanno passando?

Diciamo che gestisci una libreria digitale e sai che i tuoi prezzi sono un po 'più alti di quelli che i clienti possono trovare su Amazon. Tuttavia, stai per lanciare una vendita semestrale e vuoi informarli delle buone offerte. Puoi creare o prendere in prestito (con un credito, ovviamente) un meme come questo e aggiungilo al post del blog facendo l'annuncio:

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Anche per le librerie

Se riesci a trovare un modo per utilizzare frammenti di umorismo pertinenti sul tuo sito web, puoi immaginare cosa potrebbe fare per il coinvolgimento? Puoi utilizzare una GIF divertente per disarmare i lettori quando analizzano un lungo post sul blog.

Leggi anche il nostro articolo su Plugin 7 WordPress per valutare i commenti del blog

Puoi iniettare umorismo in un popup usando un meme. Oppure potresti infondere la tua copia con emoji.

È come qualsiasi altra cosa nel web design: dai loro un motivo per fermarsi, impegnarsi e connettersi con il tuo marchio e puoi semplicemente guadagnare un cliente fedele per la vita.

Come utilizzare EMOJIS, GIF e MEMES?

emoji

Secondo un recente studio, gli emoji sono utilizzati dal 92% delle persone, il che li rende incredibilmente attraenti per il design del sito web. Considerando la frequenza con cui devi tenere conto della curva di apprendimento con alcuni utenti, sarebbe bene fare affidamento su un elemento di design che la maggior parte delle persone conosce già.

Scopri anche il nostro 6 suggerimenti per proteggere meglio la dashboard di WordPress

Ci sono anche altri vantaggi nell'usare gli emoji:

  • Sono fantastici in termini di minimalismo poiché puoi dire di più con una semplice icona.
  • Uno studio del 2007 ha mostrato che le emoticon (la faccina piatta equivalente agli emoji) hanno uno scopo simile a quello del linguaggio del corpo. In sostanza, migliorare la comprensione delle parole parlate o scritte.
  • Ci sono stati anche studi che mostrano una correlazione tra le emozioni e l'uso di emoji.

Ora, quando si tratta degli aspetti negativi dell'utilizzo di emoji nei contenuti, ecco cosa devi sapere:

  • Gli emoji possono essere riconosciuti dalla maggior parte delle persone, ma ciò non significa che siano universalmente accettati come forma di comunicazione aziendale.
  • L'uso di emoji può distrarre troppo nei contenuti.
  • Dovresti anche fare attenzione a inserirli nei titoli o nei metadati. Google mostrerà gli emoji solo quando li riterrà pertinenti.

GIF

Ecco alcuni modi in cui i siti Web possono utilizzare le GIF sul loro sito Web:

  • Per "animare" un'immagine che dimostri progresso o movimento rispetto alla storia.
  • Descrivere brevi passaggi di un processo, ad esempio un manuale di istruzioni, che impediscono al lettore di scorrere la pagina o di visualizzare un lungo video.

Memes

Tecnicamente, i meme non sono solo immagini che includono un rapido riff sulla citazione originale. In effetti, un meme di Internet può essere un'immagine, un video, un hashtag o persino un sito web. Il termine ha avuto origine nel 1976 quando Richard Dawkins lo usò per descrivere un tipo di evoluzione biologica. Questo ha senso poiché i meme sono il nostro modo di diffondere un'idea o un'immagine e di guardarla mentre cambia da persona a persona.

Vedi anche il nostro 7 errori da evitare sul vostro blog WordPress

Direi che gli stessi possono essere usati per le stesse ragioni esatte e gli stessi mezzi delle GIF. La differenza principale è che i meme sono tradizionalmente statici, quindi sono un po 'più facili da creare.

Penso anche che i meme abbiano un uso aggiuntivo, e questo è per scopi strettamente promozionali. Se rimuovi l'enfasi solitamente posta su di essi per essere umoristico, puoi scattare un'immagine ad alta risoluzione e inserire un hashtag divertente e memorabile sopra per promuovere i tuoi servizi o il contenuto del tuo sito web.

Dove creare Emoji, GIF e MEMES

Per emoji, sono supportati da WordPress. Per lo stesso, è possibile utilizzare MEMEGenerator. Per le acquisizioni GIF, di solito uso LiceCap.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Google Analytics di MonsterInsights

Google Analytics di MonsterInsights è il plugin WordPress Premium più consigliato in questa nicchia. È disponibile in versione gratuita e premium. La parte di installazione è semplice e il livello di integrazione con Google Analytics è enorme. Informazioni sui mostri

Una volta configurato, il plug-in non traccia solo i visitatori, ma anche il numero di download o clic sui collegamenti in uscita.

L'interfaccia utente è semplice e gli strumenti sono organizzati in modo semplice in modo che gli utenti possano capirli rapidamente. Con questo plugin installato, non è necessario aprire un altro sito Web consultare i dati analitici, perché sono tutti disponibili nella dashboard.

Scopri anche il nostro 10 WordPress plugin per firewall per ottimizzare la sicurezza del tuo sito web

La parte migliore di questo plugin è che utilizza codice asincrono che è leggero e non mette a dura prova il server. Contiene dozzine di filtri per aiutarti a determinare l'esatta base di utenti. Questo plugin può anche monitorare il risultato della ricerca e 404 pagine di errore, nel caso in cui siano necessarie queste funzionalità.

Guarda anche 5 servizi di manutenzione per il tuo blog WordPress

Inoltre, l'attivazione dei filtri demografici è semplice e i rapporti sono sempre disponibili per aiutarti a controllare le prestazioni. Puoi iniziare con la versione gratuita e poi passare alla versione premium, una volta che ti senti a tuo agio.

Download | Demo | Web hosting

2. Sistema Forum WP Pro

Sistema WP Pro Forum è un plugin WordPress premium che ti consente di aggiungere un forum bello e intuitivo al tuo sito web. Ha molte potenti funzionalità che gli consentono di creare un forum con un aspetto professionale.Forym moderno forum di discussione per wordpress

Il forum è stato creato per funzionare sull'interfaccia pubblica di il tuo sito web, ma gli amministratori possono gestire tutti i forum, argomenti, risposte, categorie ed etichette dal cruscotto.

Guarda il nostro articolo su Come trovarli alcuna risposta su WordPress

Inoltre, il sistema WP Pro Forum ha alcuni vantaggi come traduzione funzionale grazie ai file mo / .po inclusi, l'integrazione di molti modelli per adattarsi all'aspetto del tuo sito web o anche filtri personalizzati inclusi.

Download | Demo | Web hosting

3. Bpchat

bpchat è un'estensione premium di WordPress di BuddyPress che imposta un sistema di chat sul tuo blog o sito Web WordPress.Gli utenti di Wordpress Buddypress chattano con il plugin Wordpress 1

Una volta che questo plugin è installato su qualsiasi blog, forum, comunità, directory, sito web di e-commerce o sito web di social network BuddyPress, tutti gli utenti connessi possono chattare automaticamente all'istante.

Scopri anche il nostro articolo su: Come fornire immagini web invece dei tradizionali PNG e JPG

Anche questo plugin si configura un modo semplice per chattare online, che assomiglia un po 'a ciò che offre Facebook.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Download | Demo | Web hosting

Altre risorse consigliate

Ti invitiamo inoltre a consultare le risorse seguenti per approfondire la presa e il controllo del tuo sito Web e blog.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial. Speriamo che capirai meglio come usare GiF, EMOJIS e MEMES.

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress o quello acceso Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi.

Se si dispone di commentaires o suggerimenti, non esitare a farcelo sapere nella sezione riservata. Nel frattempo, condividi questo articolo sui tuoi diversi social network

...  

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
14 azioni
quota11
Tweet1
Enregistrer2