Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62.

Questa è la domanda più comune tra i principianti, che vogliono sapere quanti plugin di WordPress dovrebbero tenerlo sul loro blog per prestazioni ottimali.

C'è un numero ottimale? Quali sono i vantaggi di avere alcuni plugin installati su un blog WordPress?

Ma prima di iniziare, se non hai mai installato WordPress, scoprilo Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog 

Le domande non risolvono i problemi e, non sapendo cosa fare, puoi facilmente essere confuso. Ecco perché in questo tutorial spiegheremo ciò che devi sapere.

Quanti plugin dovresti installare sul tuo blog WordPress

Attualmente, molte persone pensano che un numero di plugin dovrebbe essere installato per impostazione predefinita. Ma è sbagliato. Un numero magico non è mai stato una realtà, e in realtà il numero non ha importanza.

Sorpreso?  Bene in pratica, è vero.

Scopri anche Come installare (aggiungere) un plugin su WordPress

Alcuni sviluppatori sono alla ricerca di plugin in grado di risolvere i problemi che incontrano WordPress e altri sono alla ricerca della combinazione perfetta di plugin per prestazioni migliori.

Dei due metodi, quale rimane una buona pratica?

La risposta è: tutto dipende dalla qualità del plugin

La qualità del plugin

In un precedente articolo, abbiamo suggerito alcune domande che dovresti sempre porti prima per installare un plugin sul tuo blog WordPresse ricordo di aver insistito sulla qualità del plugin in termini di funzionalità e sicurezza.

Fai un esempio :

Diciamo che abbiamo recentemente creato un blog WordPress, che utilizza i plug-in essenziali da 3 a 4 (in particolare i più popolari come " SEO by Yoast ») e decidiamo di provare un plugin.

Vedi anche Come creare un plugin per WordPress rapidamente se hai l'ambizione di farlo

Dopo alcune ricerche, abbiamo finalmente optato per l'estensione " AddThis ". Come puoi immaginare, la velocità del nostro sito Web sarà influenzata da questo plugin.

Infatti, prima di installare il plugin, il file tempo di caricamento era solo di 1,3 secondi e dopo aver installato il plug-in va fino a 5 secondi, il che è un aumento di 3,7 secondi che è enorme !!! (Soprattutto agli occhi di Google).

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare Facile e gratuito qualsiasi sito web o blog design con un aspetto professionale. Smetti di pagare molto per un sito web che puoi fare da solo.

Il trucco qui è come funziona il plugin. In realtà incorpora le icone dei social network sulla homepage. Li carica in modo asincrono e offre pulsanti di social network 5.

Ma, con mia sorpresa, il plugin ha impiegato molto tempo per visualizzare il risultato, che ha un impatto significativo sulle prestazioni della mia pagina.

Un plugin può cambiare il gioco

Sì, hai letto bene. Non importa se il tuo blog ha 5 o 20 plugin. Se sono codificati bene e aderiscono alle linee guida sulla qualità, non avranno un grande impatto sui tempi di caricamento della pagina.

Normalmente, quando un plugin è abilitato, il file " functions.php 'Di tema WordPress è esteso dal plugin, fornendo così funzionalità aggiuntive.

Inoltre, ogni volta che si attiva un plug-in, vengono eseguite alcune query aggiuntive sul database e ciò può avere un impatto sul caricamento delle pagine.

Più query ci sono, più tempo impiegano per l'elaborazione.

Scopri anche a proposito Come disinstallare correttamente un plugin per WordPress 

Nel complesso, l'aggiunta di un plug-in influisce sul tuo blog in due modi:

  • Carica nuove righe di codice. Il codice viene eseguito durante il rendering del sito Web.
  • Le risorse statiche vengono recuperate dal browser Web.

Nel primo caso, se il codice non è scritto bene, avrà un impatto negativo sul tuo blog.

Il secondo caso, effettua più richieste per il rendering del sito Web. È anche peggio del primo caso, perché ci vuole più tempo per il "round trip".

Come risolvere il problema e qual è il numero necessario?

Risolvere questo problema è abbastanza facile.

  • Tieni d'occhio come funziona ogni plugin. Se noti che dopo aver installato un plug-in la velocità di caricamento delle pagine cambia, cerca delle alternative.
  • Alcuni plugin sono necessari e non possono essere rimossi. Utilizzare un plug-in della cache come " W3 Total Cache Per aumentare la velocità di caricamento della pagina.
  • Usa plugin di sicurezza come WordFence e di sauvegarde come UpDraftPlus Per un migliore controllo del tuo sito Web.

Vuoi vendere i tuoi prodotti su Internet?

Scarica WooCommerce gratis, i migliori plugin di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress e creare facilmente il tuo negozio online. Perfetto per i principianti.

Infine, non esiste un numero magico di plugin che devono essere installati. Tutto dipende dalla qualità del plugin utilizzato.

Ecco ! Ora sai quanti plugin di WordPress puoi usare sul tuo blog o sito web.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la gestione o il funzionamento del tuo blog o sito Web.

Ecco alcuni plugin WordPress premium che consigliamo. 

1. Social Share & Locker Pro

L'estensione Social Share & Locker Pro è stata progettata per aiutare il tuo sito web ad essere più visibile sui social network. Con pochi clic, sarai in grado di impostare la posizione delle tue icone social o bloccare i tuoi contenuti richiedendo un condivisione su uno dei social network proposto da te.

Hai temi predefiniti 10 e questo dovrebbe coprire i desideri più comuni. Tutti i suoi temi sono Retina e fanno miracoli. 

Inoltre, con Social Share & Locker Pro, sarai in grado di visualizzare il nome completo dei social network o solo l'icona. Dipenderà dal tuo design, dallo spazio disponibile o dai tuoi desideri.

Download | Demo | Web hosting

2. Ultimate Membership Pro

Ultimate Membership Pro è fantastico WordPress Plugin abbonamento e limitazione dei contenuti. Consente di gestire gli utenti in base al proprio piano (gratuito o premium) creando livelli di accesso esclusivi.

Sarà quindi possibile proteggere tutto il contenuto del tuo sito web, o solo una parte di esso. Sarà ad esempio un corso, una lezione, una pagina, un prodotto, una categoria, un'immagine, ecc ...

Le sue funzionalità principali sono tra le altre: protezione dei contenuti, più livelli di accesso, supporto per più gateway di pagamento - PayPal, Authorize.net, Stripe, 2CheckOut, Bank Transfer-, protezione parziale del contenuto e molto altro ...

Download | Demo | Web hosting 

3. FileBird

Hai migliaia di file nel tuo Libreria multimediale di WordPress, e trovi difficile gestirli, il WordPress Plugin FileBird viene per aiutarti a portare la gestione della tua libreria multimediale di WordPress al livello successivo. 

Con questo strumento, sarai in grado di gestire e organizzare migliaia di immagini, audio, video e altri file nella tua libreria multimediale. una delle sue eccezionali caratteristiche e la sua visualizzazione gerarchica che consente di trovare rapidamente file specifici.

Come funzionalità, offre tra l'altro: un'interfaccia utente amichevole, un eccellente menu contestuale, il pieno controllo sulla barra degli strumenti, la possibilità di creare un numero illimitato di cartelle e sottocartelle, supporto per diversi tipi di file, compatibilità con gli altri plugin e temi popolari di WordPress, il supporto multilingue e molti altri.

Download | Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo piccolo tutorial sulla quantità di plugin che devi avere sul tuo blog WordPress. Sentiti libero di condividerlo con i tuoi amici sulle tue reti preferite.

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Se ti è piaciuto, non esitare condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

...

%d ai blogger piace questa pagina: