Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62.

In questo tutorial: cookie e WordPress, ti mostrerò come manipolare – creare, recuperare, eliminare – i cookie sul tuo blog WordPress

A tutti piacciono i commenti temporanei, ma il loro uso virtuale da parte di molti siti Web in tutto il mondo è spesso confuso.

I Cookies sono una semplice soluzione per mantenere le sessioni dei visitatori sul browser, vengono utilizzati anche per mantenere le preferenze dei visitatori. utenti.

In questo tutorial, esamineremo tutto ciò che devi sapere sui cookie: cos'è, come vengono utilizzati e perché li stiamo utilizzando (senza mangiare).

Ti spiego anche perché abbiamo bisogno di utilizzare i Cookie su WordPress e finirò per mostrarti come impostare i Cookie manualmente, come recuperarli e come eliminare i Cookie utilizzati dal tuo blog.

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog 

Quindi torniamo al perché siamo qui.

Tutto quello che devi sapere sui cookie

Sebbene il loro utilizzo sia quasi onnipresente sul web, gran parte degli utenti desidera sapere cosa sono e come vengono utilizzati. Per prima cosa esamineremo le basi che devi padroneggiare.

Cos'è un cookie?

Un cookie è un piccolo file utilizzato dai browser che consente loro di salvare le informazioni degli utenti che interagiscono con i siti web. Sono usati principalmente per salvare sessioni utente.

Cos'è una sessione?

Una sessione è come una carta d'identità, ma tendo a pensarla come un pass che consente a un utente di accedere a un sito Web per un determinato periodo di tempo. Inoltre, ci sono sessioni straordinarie (informazioni di login) che conferiscono privilegi unici agli utenti.

Perché usare i cookie per memorizzare la sessione?

Esistono diversi motivi che giustificano la combinazione cookie di sessione. Ecco alcuni scenari piuttosto descrittivi.

  • Quando aggiungi articoli al carrello (per un sito di e-commerce), il sito Web salva queste informazioni in modo che il carrello acquisti conservi i propri prodotti sia nella stessa pagina sia in un'altra pagina.
  • Se leggi le informazioni online, il sito web può eseguire il backup del tuo Indirizzo IP e mostrarti informazioni mirate sulla tua area.
  • I cookie salvano anche informazioni suautenticazione utente per ogni particolare sito web. Queste informazioni vengono utilizzate ogni volta che l'utente torna su questo sito web. A questo punto i cookie consentiranno loro di accedere automaticamente.

I tipi di cookie

Come le loro controparti nel mondo fisico, i biscotti hanno gusti diversi:

  • Cookie di sessione : Questi cookie salvano informazioni sulle attività dell'utente in una sessione. Generalmente si tratta di informazioni permanenti finché si naviga sul sito Web, ma vengono cancellate al termine della sessione.
  • Cookie persistenti : Sentirai parlare di questi cookie anche con la designazione di cookie di tracciamento. Questi cookie rimangono sul tuo computer fino alla scadenza o alla cancellazione. Servono a gestire le preferenze dell'utente per lungo tempo.

Le leggi che governano i cookie

Coloro che non accettano l'idea che un sito Web salvi le loro informazioni personali potrebbero chiedersi se tutto ciò sia legale.

L'Unione Europea si è pronunciata al riguardo e segue il La direttiva 2009 / 136 / CE sentirai spesso parlare di questa legge come " Legge europea sui biscotti". Per farla breve, la legislazione richiede che i siti web in Europa chiedano agli utenti il ​​loro consenso al salvataggio di un certo tipo di cookie.

Al di fuori dell'Europa la domanda è come puoi utilizzare i cookie come proprietario del sito web, è a tua discrezione, ma il recente pasticcio sul numero progressivo di utenti seguito dagli inserzionisti mostra che gli utenti sono sospettosi e non amano essere guardati.

Dai un'occhiata agli articoli WordPress GDPR: cosa significa per il tuo blog per andare oltre.

Allora dicci cosa ne pensi

Il mio sito web utilizza i cookie?

Se volete sapere se il vostro sito (o altro) utilizza i cookie sul tuo browser, ecco la procedura (cromo).

IMPOSTAZIONI-google

Vai alle impostazioni e fai clic su " Mostra opzioni avanzate". Nella sezione "Riservatezza", clicca su " Impostazioni del contenuto". Apparirà una nuova finestra che mostra le opzioni per il salvataggio dei cookie. Non toccare nulla, ma fare clic su " Cookie e dati del sito... ".

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare Facile e gratuito qualsiasi sito web o blog design con un aspetto professionale. Smetti di pagare molto per un sito web che puoi fare da solo.

La nuova finestra che apparirà ti permetterà di cercare nel tuo sito web o in quello di tua scelta per vedere i Cookie utilizzati.

cookie-google-chrome - cookie e WordPress

Da questa finestra è anche possibile eliminare i cookie.

Perché abbiamo bisogno di Biscotti su WordPress

WordPress non utilizza i cookie per impostazione predefinita. Si comporta allo stesso modo indipendentemente dal visitatore. Tuttavia, memorizza i cookie per salvare i dati di autenticazione dell'utente.

Per impostazione predefinita, WordPress non ti darà la possibilità di recuperare i dati dell'utente per migliorare le loro esperienze utente. È importante notare che WordPress stesso non mantiene le sessioni, ma alcuni plugin o temi una volta attivati ​​probabilmente lo fanno. 

Come gestire i cookie in WordPress

Faremo un po 'di codice per gestire i cookie. Ecco cosa faremo precisamente:

  • Invia cookie su intestazioni HTTP
  • Scriveremo un codice in PHP che aggiungeremo sul nostro plugin

Ricorda, te l'ho mostrato come creare un plugin per WordPress rapidamente. È possibile aggiungere il codice nel plugin.

Vai oltre scoprendo anche Come impostare, ottenere ed eliminare i cookie su WordPress

Come creare i cookie

Per creare cookie in WordPress, è necessario definire i valori che si desidera aggiungere ai cookie. Nell'esempio seguente, salveremo il nome dell'utente, dovrai aggiungere la seguente porzione di codice nel tuo plugin:

La costante DAY_IN_SECONDS È fornito da WordPress che contiene il numero di secondi che ci sono in un giorno. Noterai che il valore viene moltiplicato per 30 o quasi un mese. La costante "COOKIEPATH" definisce il percorso del tuo sito e "COOKIE_DOMAIN" è il nome di dominio del tuo sito.

Dopo aver eseguito la funzione, noterai che il Cookie è stato effettivamente aggiunto al browser. Ricordati di far corrispondere i valori $ v_username e $ v_value.

Come recuperare i cookie

Per recuperare un cookie che abbiamo creato invece, useremo la variabile $ _COOKIE, che è un array associativo che contiene tutti i cookie creati da WordPress.

L'identificatore che useremo è quello che abbiamo definito sopra sul valore $v_username. Guarda il seguente codice:


Prima di passare l'identificativo alla variabile globale $ _COOKIE, dobbiamo assicurarci che non esista con la funzione "isset"

Scopri il Plugin 6 WordPress perfetti per garantire la conformità GDPR di un blog

Come eliminare i cookie

Vuoi vendere i tuoi prodotti su Internet?

Scarica WooCommerce gratis, i migliori plugin di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress e creare facilmente il tuo negozio online. Perfetto per i principianti.

A volte sarà necessario eliminare i cookie dal tuo sito web, soprattutto quando non hai più bisogno di informazioni. Guarda il codice seguente:


Nel codice precedente, abbiamo usato la funzione " un set " per rimuovere il valore dell'array $ _COOKIE di grandi dimensioni. Scadenza del Cookie, abbiamo modificato la data di validità e passiamo una stringa vuota per rimuovere il valore del cookie.

Controlla il tuo sito Web per vedere se il cookie è stato rimosso.

Se sei abituato a fare backup del tuo sito web. La soluzione più semplice sarebbe ripristinare la versione dei file del tuo blog.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web. 

Di seguito offriamo alcuni plugin WordPress di backup perfetti per questa attività.

1. Facile sociale Condividi Bottoni

Easy Social Share Buttons offre uno degli elenchi di funzionalità più lunghi che abbia mai visto. A seconda delle tue esigenze specifiche, potrebbe essere una cosa positiva o negativa. Ma nessuno può dire che non hai abbastanza opzioni con questo plugin.

Facile sociale Condividi Pulsanti per WordPress

Tra le sue caratteristiche troverai tra le altre:

la possibilità di personalizzare i tuoi tweet, le azioni dopo la condivisione, la possibilità di visualizzare analisi dettagliate delle prestazioni dei tuoi pulsanti e persino eseguire test A / B per cercare di rafforzare le tue azioni, recuperando il numero di condivisioni perse se cambi dominio o se tu vai su HTTPSe molti altri.

Scopri Come visualizzare gli elementi in qualsiasi categoria su WordPress

Il fatto che Easy Social Share Buttons abbia mantenuto un punteggio di stelle 4,66 (su 5) su più di 24 Le vendite di 000 suggeriscono che molte persone apprezzano il suo grado di funzionalità.

Download | Demo | Web hosting

2. strato Slider

Strato Slider è di gran lunga il più popolare dei plugin di scorrimento. È lo slider più professionale con il famoso effetto di parallasse e centinaia di transizioni. Puoi utilizzare LayerSlider per creare un cursore di immagine o un banner rotante per il tuo blog.

Plugin Slider WordPress reattivo LayerSlider

Ha tantissime funzioni e opzioni personalizzabili. Avrai la possibilità di creare diapositive con il fantastico editor di diapositive WYSIWYG e sarai persino in grado di creare nuove transizioni Slider con facilità.

Leggi anche il nostro articolo su Plugin 8 WordPress per creare un megamenu sul tuo blog

Quindi, se stai cercando un plug-in di WordPress a buon mercato che faccia tutto, Layer Slider è la tua migliore opzione, anche se la sua documentazione non è molto buona. Inoltre, l'autore del plugin impiega in media 24 ore per rispondere. (differenza di tempo richiesta). Ma in termini di funzionalità avrai diritto a tutto ciò che questo plugin afferma di offrire.

Download | Demo | Web hosting

3. Super Backup & Clone - Migrazione

Il plugin Super Backup & Clone - Migrate premium WordPress ti consentirà di eseguire il backup del tuo sito web. In effetti, lavorare sul tuo sito web è sempre un processo lungo e macchinoso, e sarebbe un peccato se perdessi il lavoro a causa di una cattiva configurazione o di un errore di gestione.

Super Backup Clone Migrate per WordPress

È una soluzione di backup affidabile che ti aiuta a evitare di perdere i tuoi dati. Le sue principali funzioni sono:

una dashboard intuitiva, la capacità di conservare più istanze di backup, la capacità di fare migrazione a un altro server, la possibilità di fare ripristinare i backup, la presenza di una diagnosi automatica, l'ottimo supporto clienti, la gestione del multisitoEcc. ...

È un plugin WordPress premium che consigliamo.

Download | Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate che ti aiuteranno risolvere le prestazioni di caricamento del tuo sito Web.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial. I cookie sono una delle cose che ritardano il web, anche se non dovrai mai sporcarti le mani sapendo come crearli, aiuta a farti un'idea di come funzionano. Abbiamo esaminato le nozioni di base che devi sapere sui cookie e su come gestirli sul tuo blog.

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Ma, nel frattempo, parlaci del tuo commentaires e suggerimenti nella sezione dedicata e soprattutto condividi questo tutorial sui tuoi social network preferiti.

...