Vai al contenuto principale

Come installare e configurare il plugin WP Super Cache

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Come installare e configurare il plugin WP Super Cache?

Sai sicuramente che i motori di ricerca prendono in considerazione la velocità di caricamento dei siti Web per definire la posizione nei risultati del motore di ricerca di questi ultimi.

In un tutorial precedente, ti abbiamo mostrato come installare e configurare il plugin W3 Total Cache. Questa volta ti mostreremo come installare e configurare il plugin WP Super Cache, creato da Automatic, per rendere il tuo blog ancora più veloce.

Dai un'occhiata a questo articolo per scoprire cosa devi sapere sulla memorizzazione nella cache di WordPress

Capire che questi due plugin (W3 Total Cache e WP Super Cache) sono eccellenti e possono essere utilizzati ciascuno a turno, a te la scelta. Per maggiori dettagli scopri il nostro articolo su W3 Total Cache vs WP Super Cache: quale scegliere?

La prima cosa da fare è installare e attivare il plugin WP Super Cache disponibile su WordPress.org, sia dall'interfaccia di ricerca sulla dashboard che caricando il file zip.

È un plugin per WordPress, quindi si installa come qualsiasi altro plugin. Potete installalo via FTP ou direttamente dal vostro cruscotto.

Quindi configuriamolo.

Configurazione WP Super Cache: configurazioni semplificate

Inizieremo abilitando la cache. Per fare ciò, accedi all'interfaccia " Impostazioni >> WP Super Cache "Sul" Easy ", Assicurati che l'opzione" Cache abilitata "È selezionato.

installa e configura il plugin WP Super Cache - wp-super-cache

Al termine, puoi fare clic sul pulsante " Test cache », Per vedere se tutto funziona normalmente. Il plugin accederà due volte al tuo blog e confronterà il tempo di visualizzazione delle due pagine.

Se i risultati sono gli stessi, significa semplicemente che il sistema di cache è attivo sul tuo blog.

Configurazione WP Super Cache: configurazioni avanzate

WP Super Cache è un plugin abbastanza potente e fornisce ai suoi utenti diverse opzioni avanzate. Queste opzioni possono migliorare le prestazioni del tuo blog. Per configurare WP Super cache, vai alla posizione " Impostazioni >> WP Super Cache "E fai clic sul pulsante" avanzato '.

L'attivazione della cache

Inizieremo spuntando la casella " Memorizzazione nella cache delle connessioni a questo sito Web per un rapido accesso ". Sotto questa opzione, troverai le opzioni della cache 3, che puoi attivare in base alle tue esigenze. È necessario considerare la configurazione del server per abilitare alcune di queste opzioni.

Ti invitiamo anche a scoprire Come pulire la cache del tuo blog WordPress

Per impostazione predefinita, durante il caricamento delle pagine, il server deve ogni volta effettuare richieste per visualizzare la pagina. Sull'hosting condiviso, questo è spesso gravoso di conseguenze, perché molti altri blog fanno richieste, che possono rallentare notevolmente il server o semplicemente renderlo fuori uso (in casi estremi).

La memorizzazione nella cache PHP non è quindi molto adatta, poiché consuma molte risorse del server.
Ecco perché ti consigliamo di attivare l'opzione " Caching della pagina ereditato ", Assicurati che l'opzione" mod_rewrite »È attivo sul tuo server.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Impara pure Come utilizzare non persistenti cache di WordPress

Al termine, salva le modifiche.

Sarà quindi necessario configurare il garbage collector e la data di scadenza dei file memorizzati nella cache. Pertanto, ogni cache creata avrà una validità che definirai nella " Timeout della cache '.


configurare il plug-in WP Super Cache - scavenge-and-program-caches

Come impostare una CDN con WP Super Cache

Molti siti Web forniscono file statici per ogni pagina. Questi file possono essere JavaScript, immagini o file di stile, ecc.

Questi file che non vengono aggiornati regolarmente possono essere ospitati da una rete CDN. Abbiamo scritto a tutorial su CloudFlare, se vuoi sapere cos'è una CDN e soprattutto come usarla.

Per utilizzare un CDN, vai alla scheda CDN su WP Super Cache e fai clic su " Attiva supporto CDN E inserisci l'URL offline, che verrà utilizzato per recuperare i tuoi file.

Ad esempio: http://cdn.monsiteweb.com/

Configurazione du cdn

Inoltre, sarai in grado di aggiungere i CNAMES che hai creato per la tua zona di estrazione (per i file ospitati sulla CDN). Infine, seleziona la casella " Ignora gli URL https per evitare errori di "contenuto misto" », Per evitare di avere determinati errori.

Come fornire un sito Web statico con WP Super Cache

La scheda « precarico », Ti consente di creare file di cache per i tuoi post e pagine. Per questa sezione dovrai attivare l'opzione " Utilizzare la modalità PHP per servire i file della cache '.

Probabilmente ti starai chiedendo perché dovrai farlo?

Per aiutare, è possibile:

  • tenere (o preservare) le risorse del server
  • Per aumentare la velocità di caricamento del sito Web

Non preoccuparti, WordPress continuerà a funzionare correttamente.

Opzioni di precarico

Per impostazione predefinita, i pre-caricati non vengono aggiornati. Impostare il valore su 30 minuti minimo. Il precaricamento dei file del blog può richiedere molto tempo e consumare molte risorse.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Se si lascia il valore 0, i file verranno aggiornati solo manualmente.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. CommentPress

CommentPress è un potente WordPress Plugin compatto che consente di inserire, modificare ed eliminare i commenti in modo rapido e semplice.

CommentPress Ajax Comments Inserisci Modifica ed elimina commenti Plugin WordPress

In breve, per prendere il controllo del tuo sistema di gestione dei commenti. CommentPress utilizza Ajax, jQuery e PHP per inserire commenti, quindi non sarà necessario ricaricare la pagina.

Scopri il nostro articolo su Come costruire un business di successo su Internet

Questo plugin per WordPress ha molte opzioni che ti consentono di personalizzarlo e dargli l'aspetto del tuo sito web. Propone un captcha per combattere lo spam e per avere più sicurezza nei moduli.

Download | DemoWeb hosting

2. Directories Pro

Directories Pro è un plugin per WordPress che ti consente di creare qualsiasi tipo di directory, come una directory aziendale locale gestita dalla comunità, molto simile a Yelp.com, Google+ Places o Yahoo! Locale. Secondo questi designer, questo è il plug-in di directory più ricco e versatile che troverai su WordPress.

Plugin Directories Pro

Ma questa affermazione sembra essere supportata da feedback e recensioni dei suoi utenti che fino ad oggi l'hanno valutata 5/5. Come funzionalità offre:

un numero illimitato di directory, è completamente personalizzabile, la barra di ricerca con opzioni di filtro, la possibilità di monetizzare il tuo sito Web, l'invio di annunci e altri su front-end e dashboard, creando visualizzazioni, prendendo responsabile delle recensioni degli utenti, SEO eccellente, conformità con il GDPR, la Supporto WPML, il supporto delle e-mail di notifica, l'aggiornamento gratuitoe molto altro ancora

Download | Demo | Web hosting

3. WooCommerce prezzo all'ingrosso e aggiornamento quantità di magazzino

Bulk WooCommerce Price and Stock Update è un plug-in WooCommerce che consente ai proprietari o agli amministratori dei negozi WooCommerce di aggiornare i prezzi di tutti i loro prodotti o solo una categoria di prodotti in base a una semplice quantità o percentuale.

WooCommerce Aggiornamento prezzo all'ingrosso e quantità in stock I plugin wordpress modificano i prodotti all'ingrosso

Scopri anche il nostro Plugin 10 WordPress per valutare articoli dal tuo blog

I proprietari di negozi online potranno aggiornare l'inventario per tutti i loro prodotti o solo l'inventario per i prodotti in una categoria specifica.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Download Demo | Web hosting

Altre risorse consigliate

Ti invitiamo inoltre a consultare le risorse seguenti per approfondire la presa e il controllo del tuo sito Web e blog.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto quello che potremmo dirti in questa guida, speriamo che ti si addica, ma soprattutto ti aiuterà a rendere il tuo blog molto più veloce. Parlaci del tuo commentaires e suggerimenti nella sezione dedicata.

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Nel frattempo, se questo articolo ti è piaciuto, sentiti libero di farlo condividi con i tuoi amici.

...

Questo articolo contiene i commenti 4

  1. Ciao

    Ho installato la super cache e ho un errore:

    Attenzione! Impossibile aggiornare /usr/home/spouf/www.xxxx.com/wp-config.php! WPCACHEHOME deve essere impostato nel file di configurazione.

    Attenzione! /usr/home/spouf/www.xxxx.com/wp-content/advanced-cache.php non esiste o non può essere aggiornato.

    1. Se esiste già si prega di eliminare il file prima.
    2. Rendere scrivibile /usr/home/spouf/www.2015.spouf.com/wp-content utilizzando il comando chmod tramite il ftp o il software del server. (Chmod 777 /usr/home/spouf/www.xxxx.com/wp-content) e aggiornare questa pagina. Questa è solo una misura temporanea e avrete modo da avere per renderlo di sola lettura poi di nuovo. (Change 777 al 755 nel comando precedente)
    3. Aggiorna la pagina per aggiornare /usr/home/spouf/www.xxxx.com/wp-content/advanced-cache.php

    Se questo non funziona, rendere il file /usr/home/spouf/www.2015.spouf.com/wp-content/advanced-cache.php acida non esiste:
    1. /usr/home/spouf/www.xxxx.com/wp-content/plugins/wp-super-cache/advanced-cache.php$wp_cache_file Apri in un editor di testo.
    2. Modificare il testo a CACHEHOME /usr/home/spouf/www.xxxx.com/wp-content/plugins/wp-super-cache/
    3. Salvare il file e copiarlo /usr/home/spouf/www.xxxx.com/wp-content/advanced-cache.php e aggiornare questa pagina.
    Impossibile continuare ... risolvi i problemi precedenti e riprova.

    Non capisco cosa sta succedendo?

    Potresti aiutarmi?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
2 azioni
quota1
Tweet1
Enregistrer